Rilancio Italia: Italiaonline e Ubi Banca favoriscono business sul web per artigiani, piccole imprese…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Maggio 2020 12:23 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2020 12:23
Rilancio Italia: Italiaonline e Ubi Banca favoriscono business sul web per artigiani, piccole imprese, commercianti...

Rilancio Italia: Italiaonline e Ubi Banca favoriscono business sul web per artigiani, piccole imprese… (nella foto Andrea Chiapponi, Chief Marketing Officer di Italiaonline)

ROMA – Consentire a esercenti, artigiani, professionisti e piccole imprese di espandere la propria attività sui canali digitali per accelerare la crescita del business sul web.

Con questo obiettivo UBI Banca e Italiaonline, hanno avviato una serie di iniziative che puntano a fornire gli strumenti necessari per rafforzare le piccole attività imprenditoriali soprattutto in questa fase economicamente difficile.

Il progetto rientra tra le misure adottate nel più ampio programma “Rilancio Italia”, il piano da 10 miliardi di euro avviato da UBI Banca all’inizio dell’emergenza sanitaria a supporto di imprese e famiglie Terzo settore e rappresenta un tassello importante della collaborazione tra la Banca e Italiaonline nata lo scorso anno per facilitare i processi di digitalizzazione delle piccole e medie imprese.

Per sostenere le imprese, che scelgono di aprirsi al canale digitale o di incrementare l’attività già avviata cogliendo le opportunità offerte dall’online, UBI Banca mette a disposizione le iniziative di Rilancio Italia per finanziare gli investimenti, abbinate ad una serie di servizi diversificati come il POS Virtuale, che permette di incassare in modo sicuro via web, evitando i pagamenti alla consegna e la Polizza BluImpresa Multirischi con l’assistenza Full Digital, che offre supporto in caso di problemi a stampanti, computer, smartphone e tablet.

Nell’ambito della partnership, Italiaonline, propone ai clienti UBI Banca un check up gratuito con i propri consulenti digitali volto ad identificare le attività da avviare per l’apertura di canali digitali o per migliorarne l’utilizzo per far crescere il business.

Italiaonline, a tale riguardo, offre una serie di servizi per farsi trovare più facilmente sul web (Presenza), per presentarsi al meglio con siti professionali (Sito), per ricevere traffico e contatti con campagne pubblicitarie digitali (Pubblicità) e realizzare, su richiesta del cliente, progetti di comunicazione, e-commerce e digital marketing su misura.

Italiaonline, inoltre, mette a disposizione 14 ore di corsi online gratuiti sul digital marketing a cura di IAB Italia, sottoscrivendo un contratto entro fine 2020.

“Negli ultimi mesi molte piccole imprese sono state costrette ad approdare rapidamente sui canali digitali per continuare a offrire ai clienti i loro prodotti e servizi, compiendo così un passo necessario in tempi molto stretti”, afferma Natascia Noveri, Responsabile Marketing di UBI Banca. “Essere presenti sul web è una condizione imprescindibile specialmente in questo difficile contesto economico: la partnership con ItaliaOnline ci consente di affiancare ai prodotti tipicamente offerti dalla Banca una serie di soluzioni per accompagnare sia le imprese che devono ancora cogliere le prime opportunità offerte dalla digitalizzazione sia quelle che, avendo già compiuto i primi passi, vogliono consolidare la propria offerta utilizzando i canali online”.

“Il digitale è centrale e strategico per qualunque impresa, anche per le micro, piccole e medie aziende – commenta Andrea Chiapponi, Chief Marketing Officer di Italiaonline – che sono la vera ossatura economica del Paese. Per questo motivo, oggi più che mai, come principale internet company del Paese, è nostro dovere supportarle nel loro percorso di digitalizzazione, che deve essere rapido ed efficace, a sostengo dell’intero sistema italiano. Insieme a un partner come UBI Banca mettiamo in campo una serie di soluzioni concrete e facili da realizzare, affinché la digitalizzazione delle PMI diventi velocemente realtà, aiutando l’Italia intera a fare un passo avanti verso il futuro”.