Atalanta-Roma, scontri tifosi: due agenti in ospedale per esplosione bomba carta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Novembre 2014 22:36 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2014 22:36
Atalanta-Roma, scontri tifosi: due agenti in ospedale per esplosione bomba carta

Tifosi Atalanta (LaPresse)

BERGAMO – Due agenti sono rimasti feriti probabilmente a causa di un’esplosione di una bomba carta avvenuta fuori dallo stadio di Bergamo.

I due sono stati trasportati in ospedale. Poco fa la polizia in una via adiacente lo stadio ha bloccato due tifosi atalantini.

I tifosi della Roma stanno abbandonando in pullman lo stadio, senza mai entrare in contatto con gli ultrà nerazzurri.

Hanno lasciato lo stadio senza problemi i circa mille tifosi romanisti arrivati a Bergamo per assistere alla partita contro l’Atalanta.

La situazione fuori dallo stadio Atleti azzurri d’Italia è tornata tranquilla, dopo il lancio di oggetti effettuato dagli ultrà bergamaschi contro le forze dell’ordine.

Due agenti sono stati feriti in modo non grave probabilmente dal lancio di una bomba carta. Danneggiate anche alcune auto parcheggiate fuori dallo stadio.