Bari, Gianluca Paparesta fuori dalla Giunta Emiliano

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 settembre 2013 20:49 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2013 20:51
Bari, Gianluca Paparesta fuori dalla Giunta Emiliano

Bari, Gianluca Paparesta fuori dalla Giunta Emiliano

BARI – La giunta Emiliano ha perso  un altro pezzo: addio per l’assessore Gianluca Paparesta, l’ex arbitro con la delega al marketing territoriale, politiche comunitarie, rapporti internazionali.

Una decisione (irrevocabile nonostante la telefonata di «conferma» prima del protocollo della lettera da parte del dg, Vito Leccese) che l’ex arbitro  internazionale probabilmente meditava da tempo e che ha colto di sorpresa tutti, a cominciare dal sindaco Michele Emiliano.

La ‘Gazzetta del Mezzogiorno’ prova a spiegare i perchè di questa scelta.

“Tuttavia, la decisione di lasciare la giunta proprio in questi giorni, si presta a più di una interpretazione.

La prima: Paparesta è anche amico di Francesco Boccia, il parlamentare presidente della commissione bilancio alla Camera, amico fidato del Premier Enrico Letta che, sabato scorso, è stato attaccato da Emiliano nel corso del discorso inaugurale della Fiera del Levante.

Paparesta conosce molto bene Letta anche perchè è ospite fisso (arbitra la partita dei «vip») alla manifestazione annuale che si tiene a Drò, in Trentino Alto Adige, organizzata proprio dall’attuale Presidente del Consiglio.

Non è da escludere che Paparesta non abbia condiviso tale presa di posizione del sindaco, quanto meno giudicandola inopportuna in una circostanza del genere.

E ancora: ieri, Emiliano è tornato a sparare a zero sul Bari chiudendo ogni prospettiva all’utilizzo dello stadio e paragonando anche il comportamento dei Matarrese a quello del patron dell’Ilva, Riva, nei confronti dei lavoratori. Un colpo al cuore, forse, per chi vede lo sport come qualcosa che unisce e non deve dividere”.