Calciomercato, Messi: “Se il Barcellona vuole, me ne vado”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2014 17:04 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2014 17:04
Calciomercato, Messi: "Se il Barcellona vuole, me ne vado"

Messi (LaPresse)

BARCELLONA – La questione del prolungamento contrattuale a 20 milioni di euro l’anno di Messi per ora resta solo nel comunicato del Barcellona.

La firma, che pareva esserci stata nel pomeriggio del 19 maggio, è stata smentita dall’entourage del giocatore che a sua volta getta ombra sul suo futuro: “E’ la gente del Barça che decide il mio futuro. Io voglio continuare perché sento il loro affetto, ma se così non fosse cercherò altre soluzioni”.

Una dichiarazione che ha destato un certo stupore in tutto il mondo del calcio. Niente di eclatante e un divorzio appare difficile, ma le parole di Messi per la prima volta mettono dei dubbi veri sul suo futuro.

“Voglio sempre il meglio per questo club – ha continuato Messi sul social network Tencent Weibo -, ma è il Barcellona che decide il mio futuro. Se vorranno mi cercherò altre soluzioni, ma vorrei continuare a giocare qui”.

E intanto la tanto attesa firma sul contratto slitta nuovamente: “E’ stato un anno duro, di sicuro non uno degli anni migliori. Le cose non sono andate come speravamo ed è stata una stagione difficile sul livello personale e di gruppo. Abbiamo avuto l’opportunità di vincere la Liga all’ultimo, ma non ne abbiamo approfittato. Chiediamo perdono e promettiamo che l’anno prossimo saremo all’altezza di questo club”.