Calciomercato Milan: Robinho colpo a sorpresa

Pubblicato il 15 luglio 2010 10:19 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2010 10:21

Robinho Robson

Colpo a sorpresa del Milan: dall’Inghilterra rimbalza la notizia che i rossoneri hanno già preso contatti con il Manchester City per arrivare a Robinho, ritenuto il sostituto ideale di Ronaldinho. Secondo l’Independent però la trattativa sarà complicata, soprattutto per le richieste economiche degli inglesi. Acquistato due anni fa per oltre 35 milioni di euro, lo scorso gennaio il talento brasiliano è stato ceduto in prestito al Santos. Il rapporto con Roberto Mancini è ormai irreparabilmente deteriorato, da qui la volontà di cedere il giocatore. Due gli ostacoli: il suo ingaggio (oltre sette milioni all’anno) e il prezzo del suo cartellino (almeno 24 milioni). Come Robinho anche Craig Bellamy è destinato alla partenza ora che il City ha ufficializzato l’arrivo di David Silva: tra le possibili destinazioni del gallese c’e’ anche il Tottenham. Si conoscerà forse già entro una settimana il futuro di Fernando Torres. Oggi il nuovo manager del Liverpool Roy Hodgson volerà in Spagna per incontrarsi con l’attaccante il cui infortunio muscolare rimediato nella finale mondiale pare peraltro meno grave del previsto (fuori tre settimane). La volontà dei Reds è di trattenerlo – secondo il Daily Mirror – ma di fronte all’eventualità che sia il centravanti a chiedere la cessione, il Chelsea – scrive il Daily Mail – resta la soluzione favorita. Chi invece ha ormai le valigie pronte, ed ha già salutato Anfield, è il terzino sinistro argentino Emiliano Insua passato alla Fiorentina per una cifra vicino ai sei milioni. Anche il Manchester United è alla ricerca di un terzino: Sir Alex Ferguson vuole il neo-sposo Philipp Lahm, anche se – scrive sempre il Daily Mail – il Bayern Monaco non e’ disposto a fare sconti. In partenza dall’Old Trafford l’attaccante Danny Welbeck, destinato ad indossare la maglia del Sunderland, così come il difensore del City Nedum Ohuoha. Dopo l’Inghilterra, la Grecia: ad un anno dall’arrivo al West Ham sembra già scaduto il tempo di Alessandro Diamanti che ha ricevuto richieste dall’Olympiakos.