Champions League, quarti di finale: Barcellona, Real e Schalke a valanga; colpo Manchester

Pubblicato il 6 Aprile 2011 22:47 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2011 22:47

MILANO- Champions League, andata dei quarti di finale. Schalke 04, Barcellona e Real Madrid ipotecano il passaggio alle semifinali.Grande colpo esterno del Manchester United.

I risultati:

Chelsea-Man Utd 0-1

Inter-Schalke 2-5

Real-Tottenham 4-0

Barcellona-Shakhtar 5-1

Disfatta Inter. La squadra di Leonardo Araujo viene battuta per 5-2 dallo Schalke allo stadio San Siro di Milano.

I nerazzurri hanno dovuto giocare in 10 uomini dal 62′ per via dell’espulsione di Cristian Chivu per doppia ammonizione.

Le reti di Dejan Stankovic, dopo appena 30 secondi di gioco, e Diego Milito hanno illuso i padroni di casa.

I tedeschi hanno saputo ribaltare l’esito dell’incontro con le marcature di Edu, autore di una meravigliosa doppietta, Matip, Raul ed un autogol del giovane difensore dell’Inter Andrea Ranocchia.

All’Inter serve un “miracolo sportivo” per ribaltare il risultato nella gara di ritorno.

Il Real Madrid di Josè Mourinho supera per 4-0 il Tottenham di Harry Redknapp ed ipoteca la qualificazione alle semifinali di Champions League.

Gli inglesi hanno dovuto giocare in 10 uomini per 80 minuti per via dell’espulsione di Peter Crouch.

Le reti madridiste sono state messe a segno da Emmanuel Adebayor, autore di una doppietta, da Angel di Maria e da Cristiano Ronaldo.

Partita “English Style” allo stadio Stamford Bridge di Londra. Gara spigolosa; molto ardore agonistico e pochi spunti tecnici.

Il Manchester United si aggiudica il match grazie ad una grande giocata sull’asse Ryan Giggs-Wayne Rooney, con l’inglese abilissimo a realizzare con un preciso piatto destro.

La reazione del Chelsea di Carlo Ancelotti è stata sterile. Fernando Torres, a secco da 11 ore, e Didier Drogba sono stati arginati bene da Rio Ferdinand e Nemanja Vidic.

I padroni di casa hanno sfiorato il pareggio con un tiro di Frank Lampard respinto sulla linea da Patrice Evra.

Si deciderà tutto nella gara di ritorno di Old Trafford.

Cinquina Barça. I catalani superano per 5-1 gli ucraini dello Shakhtar nell’andata dei quarti di finale di Champions League.

Gara a senso unico con i padroni di casa che si portano sul 3-0 in virtù delle marcature di Iniesta, Dani Alves e Pique. Gli ucraini cercano di rientrare in partita prima con il gol di Rakitski, poi con il palo colpito da Luiz Adriano.

I blaugrana chiudono il match con i gol di Keita e Xavi Hernandez.