Croazia-Nigeria streaming-diretta tv: dove vedere Mondiali 2018

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 giugno 2018 20:12 | Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2018 20:13
Croazia-Nigeria streaming diretta tv, dove vedere Mondiali 2018

Croazia-Nigeria streaming-diretta tv, dove vedere Mondiali 2018

MONDIALI 2018 – Croazia-Nigeria, partita valida per la fase a gironi dei Mondiali di Russia 2018, verrà trasmessa in diretta tv, in chiaro, su Italia 1 alle ore 21:00 [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. La partita sarà trasmessa anche in diretta streaming al seguente link.

Non ci sono sorprese né bocciature clamorose nella lista ufficiale di Zlatko Dalic, Ct nominato alla guida della Nazionale dai playoff verso Russia. Modric e Rakitic le sicurezze a centrocampo, dalla Serie A in attacco spazio a Mandzukic, Kalinic e Perisic. C’è anche la new entry rossonera Strinic.

Portieri

23: Subasic (Monaco), 12. L. Kalinic (Gent), 1. Livakovic (Dinamo Zagabria).

Difensori

5. Corluka (Lokomotiv Mosca), 21. Vida (Besiktas), 3. Strinic (Milan), 6. Lovren (Liverpool), 2. Vrsaljko (Atletico Madrid), 22. Pivaric (Dinamo Kiev), 13. Jedvaj (Bayer Leverkusen), 15. Caleta-Car (Salisburgo).

Centrocampisti

10. Modric (Real Madrid), 7. Rakitic (Barcellona), 8. Kovacic (Real Madrid), 19. Badelj (Fiorentina), 11. Brozovic (Inter), 14. Bradaric (Rijeka).

Attaccanti

17. Mandzukic (Juventus), 4. Perisic (Inter), 16. N. Kalinic (Milan), 9. Kramaric (Hoffenheim), 20. Pjaca (Juventus), 18. Rebic (Eintracht Francoforte).

Nigeria, ecco le Super Aquile al Mondiale

Esame mondiale per le Super Aquile del Ct Gernot Rohr. Le stelle? Un presente e un passato al Chelsea per Moses e capitan Obi Mikel, trovano spazio dalla Premier League anche Iwobi e Iheanacho. I prestiti dal campionato italiano rispondono invece ad Obi e Simy rispettivamente in forza a Torino e Crotone.

Portieri

23. Uzoho (Deportivo La Coruña), 1. Ezenwa (Enyimba), 16. Akpeyi (Chippa United).

Difensori

12. Shehu (Bursaspor), 21. Ebuehi (ADO), 3. Echiejile (Cercle Bruges), 2. Idowu (Amkar Perm), 20. Awaziem (Nantes), 5. Troost-Ekong (Bursaspor), 6. Balogun (Brighton), 22. Omeruo (Kasimpasa).

Centrocampisti

10. Obi Mikel (Tianjin Teda), 17. Onazi (Trabzonspor), 4. Ndidi (Leicester), 8. Etebo (Las Palmas), 19. Ogu (Hapoel Be’er Sheva), 15. Obi (Torino).

Attaccanti

7. Musa (CSKA Mosca), 14. Iheanacho (Leicester), 11. Moses (Chelsea), 9. Ighalo (Changchun Yatai), 18. Iwobi (Arsenal), 13. Simy (Crotone).

CLICCA QUI per il tabellone completo dei Mondiali.

Tutti i gironi dei Mondiali:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay.
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco e Iran.
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù e Danimarca.
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia.
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud.
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra.
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone.

Croazia-Nigeria, Modric, la stella della Croazia, nelle foto Ansa