De Laurentiis positivo, pensava fosse indigestione di ostriche. Anche la moglie col virus

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2020 12:22 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2020 13:01
De Laurentiis positivo, pensava fosse indigestione di ostriche

De Laurentiis positivo, pensava fosse indigestione di ostriche. Anche la moglie col virus (foto ANSA)

È Aurelio De Laurentiis il presidente di serie A positivo al Covid che ieri, nonostante i sintomi, ha partecipato all’assemblea dei club. Anche la moglie contagiata.

Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid. Nonostante i sintomi riconducibili al virus, ieri si era presentato a Milano partecipando all’assemblea della Lega Serie A.

Ad ufficializzare la notizia è il club campano: “La SSC Napoli comunica che il Presidente Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Covid-19 in seguito al tampone effettuato martedì”.

De Laurentiis avrebbe giustificato il suo malessere con un’indigestione da ostriche.

Solo alle 20, a riunione praticamente terminata, ha informato gli altri partecipanti della sua positività.

Il presidente del Napoli, che come la squadra e gli altri dirigenti del club si sottopone a tampone ogni martedì e giovedì, tornato a Capri.

Al momento ha qualche linea di febbre, debolezza e dolori articolari. 

La Lega: “Rispettati i protocolli”

Durante i lavori della Lega non era indispensabile indossare la mascherina perché sono stati rispettati i protocolli anti Covid e il distanziamento sociale, fa sapere la Lega.

De Laurentiis ha pranzato ieri con altri presidenti dei club di serie A. E non ha usato la mascherina mentre parlava con i giornalisti al termine della riunione all’uscita dall’albergo. 

Nel corso della riunione tutti erano seduti a circa un metro e mezzo di distanza l’uno dall’altro, rispettando le norme relative al distanziamento.

A questo punto dovrebbero scattare le procedure obbligatorie per chi è entrato in contatto con De Laurentiis, compresi gli altri presidenti e dirigenti dei club. 

Anche la moglie positiva

Positiva al Covid anche la moglie di Aurelio De Laurentiis, Jacqueline Baudit.

La vicepresidente del Napoli è risultata positiva e così trova conferma il rumors che voleva anche un altro componente del nucleo familiare del patron azzurro contagiato. (fonti ANSA, AGI)