Formazioni, Torino-Atalanta: Ventura con il 4-2-4

Pubblicato il 17 Febbraio 2013 8:56 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2013 8:57
Formazioni, Torino-Atalanta: Ventura con il 4-2-4

Serie A, venticinquesima giornata

TORINO, STADIO OLIMPICO – Le formazioni di Torino-Atalanta, venticinquesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. La classifica (clicca qui) ed il calendario con le partite disputate fino a questo  momento (clicca qui).

TORINO-ATALANTA ore 15

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; Cerci, Barreto, BianchiBirsa.
A disp.: Coppola, Di Cesare, Rodriguez, Caceres, Basha, Bakic, Vives, Menga, Meggiorini, Diop, Jonathas. All.: Ventura.
Squalificati:  D’Ambrosio (1)
IndisponibiliSantana

Atalanta (4-3-1-2): Consigli; Scaloni, Canini, Stendardo, Del Grosso; Carmona, Radovanovic, Giorgi; Moralez; Livaja, Denis.
A disp.: Polito, Contini, Brivio, Bellini, Lucchini, Raimondi, Cazzola, Brienza, De Luca, Budan. All.: Colantuono.
Squalificati: Bonaventura (1), Biondini (1)
Indisponibili: Capelli, Cigarini, Ferri, Marilungo

Curiosità su Torino-Atalanta. 

Il Torino e’ la squadra della serie A 2012/13 ad aver finora pareggiato il maggior numero di incontri per 0-0: sono 5 gli ”occhiali” dei granata.

Giampiero   Ventura è ad un solo passo dal conquistare la 300 vittoria ufficiale della propria carriera professionistica. Le attuali 299 affermazioni sono cosi’ suddivise: 40 in serie A, 152 in B, 50 in C-1, 27 in C-2, 18 in coppa Italia, 11 in coppa Italia serie C ed 1 nel torneo Anglo-Italiano.

Il bilancio delle attuali 836 panchine ufficiali professionistiche di Ventura e’ completato da 276 pareggi e 261 sconfitte. Il primo successo di Ventura risale al 28 agosto 1985 quando, in coppa Italia di serie C, la sua Entella si impose in casa per 1-0 contro la Carrarese.

Il tecnico genovese ha allenato in carriera nel calcio professionistico, nell’ordine, Entella, Spezia, Centese, Pistoiese, Giarre, Venezia, Lecce, Cagliari, Sampdoria, Udinese, Napoli, Messina, Verona, Pisa, Bari e Torino.

L’Atalanta, con soli 9 giocatori mandati a segno nella serie A 2012/13, e’ una delle due squadre che hanno segnato con meno elementi, alla pari del Palermo. I 9 nerazzurri finora andati in gol sono stati Bonaventura, Carmona, Cigarini, De Luca, Denis, Moralez, Peluso, Raimondi e Stendardo.