Italia sconfitta dalla Serbia: argento Mondiale amaro per le azzurre del volley

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 ottobre 2018 14:53 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2018 17:28
Nazionale Italia sconfitta dalla Serbia: argento Mondiale amaro per le azzurre del volley

Italia sconfitta dalla Serbia: argento Mondiale amaro per le azzurre del volley (foto Ansa)

TOKYO – Italia sconfitta dalla Serbia nella finale del Mondiale di pallavolo femminile in Giappone. Le azzurre si sono arrese al quinto set, dopo aver condotto per larga parte del match. L’ultimo decisivo set si è concluso 15-12 per le serbe. Anche in semifinale l’Italia aveva giocato fino al quinto set, vincendo il tiratissimo tie-break contro la Cina, una delle favorite alla vittoria del torneo.

Primo set: 1-0 Italia.

Parte bene la finale iridata delle azzurre della pallavolo che conquistano il primo set contro la Serbia: 25-21 il punteggio in favore delle ragazze di Davide Mazzanti in poco più di 25′.

Secondo set: 1-1 Serbia.

Risposta della Serbia che si aggiudica il secondo set della finale dei mondiali di pallavolo con il punteggio di 25-14 in 23 minuti. Ora Italia e Serbia sono sull’1 a 1.

Terzo set: 2-1 Italia.

Italia di nuovo avanti, per 2-1, dopo il terzo set della finale mondiale di pallavolo femminile. Le ragazze di Davide Mazzanti si sono aggiudicate la terza frazione col punteggio di 25-23 in 25′.

Quarto set: 2-2 Serbia.

La Serbia pareggia i conti con l’Italia aggiudicandosi il quarto set con il punteggio di 25-19 e portandosi sul 2-2 nella finale dei mondiali di pallavolo che si deciderà al tie break.