Europa League, bene la Juventus: 3-1 al Fulham

Pubblicato il 11 Marzo 2010 23:12 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 23:12

La Juventus, dopo l’uscita di Milan e Fiorentina in Champions e in attesa dell’Inter, tiene in alta la bandiera italiana e supera il Fulham in casa per 3-1 nella gara d’andata degli ottavi di Europa League.

Le reti tutte nel primo tempo. Partita sbloccata di testa da Legrottaglie al 9′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il raddoppio, che arriva al 25′, è una perla di Zebina: il francese segna da posizione complicata, fuori dal vertice destro dell’area di rigore, con un bolide sul secondo palo scagliato da venticinque metri.

Etuhu, complice una deviazione di Legrottaglie, riapre i giochi al 36′, ma Trezeguet (forse con tocco di Salihamidzic) allunga di nuovo in pieno recupero. Nella ripresa succede poco o nulla.

A fine partita Zaccheroni è soddisfatto della prestazione, ha sottolineato la compattezza del gruppo, ma si è rammaricato per il gol subìto. La gara di ritorno si giocherà giovedì prossimo, 18 marzo, allo stadio Craven Cottage di Londra.