Video gol e pagelle, Juventus-Torino 1-0: Tevez decide derby della Mole

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 febbraio 2014 20:45 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2014 20:46
Video gol e pagelle, Juventus-Torino 1-0: Tevez decide derby della Mole (LaPresse)

Video gol e pagelle, Juventus-Torino 1-0: Tevez decide derby della Mole (LaPresse)

TORINO, JUVENTUS STADIUM – Juventus-Torino 1-0, Tevez gol che decide il derby della Mole.

Come nella gara d’andata, è bastato un gol ai bianconeri per vincere la partita contro i ‘cugini’. Pagelle e tabellino della partita.

Juventus (3-5-2): Buffon 6, Barzagli 6.5, Bonucci 6.5, Caceres 6.5, Lichtsteiner 6.5, Vidal 6, Pirlo 7, Pogba 7, Asamoah 6.5, Llorente 6, Tevez 7.5. Marchisio 6. Simone Padoin e Daniel Pablo Osvaldo senza voto. Antonio Conte 7.

A disposizione: Storari, Rubinho, Isla, Ogbonna, Peluso, Padoin,  Giovinco, Osvaldo, Quagliarella.

Torino (3-5-2): Padelli 6; Bovo 6, Glik 5.5, Moretti 6; Darmian 5.5, Kurtic 6, Vives 6, El Kaddouri 6.5, Masiello 6; Cerci 5.5, Immobile 6. Riccardo Meggiorini senza voto. Giampiero Ventura 5.5.

A disposizione.: Gomis, Berni, Rodriguez, Maksimovic, Vesovic, Pasquale, Basha, Tachtsidis, Gazzi, Farnerud, Larrondo

Il migliore in campo. 

Carlos Tevez: gara perfetta da parte dell’attaccante della Juventus. Il centravanti argentino ha segnato il gol che portato in vantaggio i bianconeri a metà primo tempo e per il resto della gara ha lottato come un leone, da centrocampista aggiunto, per il bene della ‘Vecchia Signora’.

Video gol


 

Il gol.

JUVENTUS 1-0 TORINO: GOL JUVENTUS!

Al 30′ TEVEZ riceve palla da Asamoah e da fuori area lascia partire un tiro angolato, imprendibile per Padelli.

Le altre azioni  importanti.

All’82’ El Kaddouri viene atterrato da Pirlo in area, ma per l’arbitro è tutto regolare.

Al 66′ Tevez approfitta di un rimpallo e tira da ottima posizione, ma Padelli gli chiude lo specchio della porta, negandogli il gol.

Al 64′ El Kaddouri dal limite dell’area non inquadra lo specchio della porta ed il tiro si spegne sul fondo.

Al 48′ Darmian prova la botta dalla lunga distanza, me è attento Buffon che para senza problemi.

Al 28′ Pirlo prova a sorprende Padelli da calcio piazzato sul primo palo con il pallone che sorvola di poco l’incrocio.