Milan, calendario amichevoli estive: che sfide con Bayern e United

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2019 18:03 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2019 18:03
Milan, calendario amichevoli estive: che sfide con Bayern e United

Milan, calendario amichevoli estive: che sfide con Bayern e United.
Foto archivio ANSA / MATTEO BAZZI

MILANO –  Il raduno del Milan è fissato per martedì 9 luglio. Quel giorno a Milanello il nuovo allenatore Marco Giampaolo guiderà la prima seduta stagionale della squadra rossonera, di fronte tifosi.

Come rende noto il club sul proprio sito, dopo quasi due settimane di preparazione sui campi del centro sportivo, il Milan volerà negli Stati Uniti per partecipare per la sesta volta alla International Champions Cup.
  
  Il primo impegno in calendario è contro il Bayern Monaco, martedì 23 luglio al Children’s Mercy Park di Kansas City, quando in Italia saranno le 3 di notte. Cinque giorni più tardi, domenica 28 luglio, i rossoneri affronteranno il Benfica al al Gillette Stadium (Foxborough) di Boston, alle 21 italiane.

Dopo questa seconda partita la squadra farà ritorno in Europa e sabato 3 agosto a Cardiff, in Galles, parteciperà a un altro test di lusso, contro il Manchester United.

5 x 1000

Milan, ecco Theo Hernandez. Arriva dal Real Madrid a titolo definitivo. 

Theo Hernandez è a un passo dal Milan. Sono infatti in programma domani mattina alla clinica La Madonnina di Milano le visite mediche per il terzino francese classe 1997, proveniente dal Real Madrid, che nell’ultima stagione lo aveva girato in prestito al Real Sociedad.

Poco più di una settimana fa, il giocatore ha incontrato a Ibiza il dt rossonero Paolo Maldini. Poi è decollata la trattativa con il Real Madrid, che si è chiusa con la formula del titolo definitivo. Theo Hernandez è già arrivato a Milano. 

Milan, cambia il responsabile del settore giovanile dei rossoneri. 

Angelo Carbone è il nuovo responsabile del settore giovanile del Milan, prendendo il posto di Mario Beretta, a cui il club augura il meglio per i prossimi incarichi professionali.

Carbone, ex centrocampista rossonero degli anni ’90, nel 2009 era stato inserito nella squadra di scout della società, iniziando due anni più tardi a seguire il vivaio e diventando poi responsabile dell’attività di base. Con il nuovo incarico, coordinerà l’attività di tutte i gruppi del vivaio, maschili e femminili, nonché la prima squadra femminile (fonte Ansa).