Mourinho abbandona campo per rigore contro al 97′: “Ma non ne parlo, non voglio regalare i miei soldi alla FA…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 Settembre 2020 18:15 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2020 18:15
Mourinho abbandona campo per rigore contro al 97': "Ma non ne parlo, non voglio regalare miei soldi alla FA..."

Mourinho abbandona campo per rigore contro al 97′: “Ma non ne parlo, non voglio regalare i miei soldi alla FA…” (foto Ansa)

Mourinho furioso per rigore contro al 97′, lo Special One abbandona campo prima dell’esecuzione.

Mourinho furioso per un rigore contro al 97′ che è costato la vittoria al suo Tottenham. L’arbitro ha utilizzato il var per assegnare un penalty al Newcastle nei minuti di recupero.

La polemica è continuata anche nel post partita dove Mourinho ha dichiarato:

“Preferisco dare i miei soldi in beneficenza piuttosto che dare i miei soldi alla FA ed essere multato. Quindi non ne parlerò. Non ne parlerò” (qui il video). 

 

Senza questa rete su rigore, il Tottenham avrebbe vinto contro il Newcastle. La decisione è risultata piuttosto discutibile.

Infatti nello studio di Sky Sport, l’opinionista Di Canio si è schierato dalla parte di Mourinho: 

“Ha lasciato il campo perché si è arrabbiato per questo rigore? Come dargli torto. E’ veramente assurdo incidere così sulle partite andando a cercare il pelo nell’uovo per assegnare un rigore che a velocità normale non sarebbe mai stato assegnato”.

Questo risultato è fortemente penalizzante per il Tottenham che dopo tre partite ha appena 4 punti frutto di una vittoria, un pareggio e una sconfitta.

Va anche detto che il club di Londra non ha ancora schierato Bale, grande colpo di calciomercato dal Real Madrid.

Nonostante questi passi falsi, il Tottenham resta una delle candidate per il titolo e per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Riportiamo di seguito, il video da YouTube con l’analisi di beIN Sports  sugli episodi chiave di Tottenham-Newcastle. 

Nel video c’è anche l’intervista a José Mourinho nel post gara.