Londra 2012. Fioretto, tripletta da record: oro alla Di Francisca

Pubblicato il 28 luglio 2012 15:43 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2012 21:19

(Foto Lapresse)

LONDRA, INGHILTERRA – Al primo giorno di Olimpiadi le soddisfazioni per l’Italia arrivano dal fioretto femminile: un tris da record. Mai accaduto che le azzurre conquistassero la tripletta di medaglie: Elisa Di Francisca oro, Arianna Errigo argento e Valentina Vezzali bronzo.

Oro conquistato anche nel tiro con l’arco. L’Italia ha sconfitto il terzetto Usa.

Sabato 28 luglio, la giornata olimpica in diretta. 

Ore 21.14 – Fioretto. Oro per Elisa Di Francisca che batte nel minuto supplementare l’italiana Arianna Errigo.

Ore 20.38 – Fioretto. Valentina Vezzali conquista il bronzo. Aldilà del risultato della finale l’Italia in questa disciplina fa l’en plein con oro, argento e bronzo.

Ore 19.55 – Fioretto. Arianna Errigo batte Valentina Vezzali in semifinale. A contendersi la medaglia d’oro saranno Elisa Di Francisco e la Errigo.

Ore 19.24 – PRIMA MEDAGLIA D’ORO PER L’ITALIA. Arco. La squadra maschile vince la medaglia d’oro battendo 219-218 gli Stati Uniti in finale.

Ore 19.20 – Fioretto. Sarà una finale azzurra per le donne. Elisa Di Francisca batte la giapponesse Hyun Hee Nam. Si aspetta ora l’altra semifinale con il derby azzurro tra Arianna Errigo e Valentina Vezzali.

Ore 18.31 – Arco. Italia  in finale dopo aver battuto il Messico 217-215. La finale alle 19 contro gli Usa.

Ore 17.47 – I verdetti del Judo. Nessuna medaglia per l’Italia.  Nei 48 chili donne, oro alla brasiliana Sarh Menezes che ha battuto in fiale la romena Alina Dumitru. Bronzi alla belga Charline Van Snike e all’ungherese Eva Csernoviczki. Nei 60 chili uomini, oro al russo Arsen Galstyan che ha battuto in finale il giapponese Hiroaki Hiraoka. Bronzi ai brasiliano felipe Kitadai e all’uzbeko Rishod Sobirov

Ore 17.29 – Ginnastica. Matteo Morandi in finale agli anelli.

Ore 17.25 –  Dalla più grande fucina di medaglie infatti, in attesa delle semifinali, arriveranno nel carniere dell’Italia almeno un argento ed un bronzo. I risultati dei quarti di finale del torneo di fioretto femminile con il passaggio alle semifinali di tutte e 3 le azzurre hanno assicurano all’Italia due medaglie.

Ore 17.20 – Arco. L’Italia batte la Cina ed accede alla semifinale.

Ore 17.16 – Arco.  Italia-Cina in parità: 109-109.

Ore 17.12 – Niente da fare per Verde: è quarto nel Judo. Si è comunque battuto con coraggio e merita gli applausi dei tifosi italiani.

Ore 17.10 – Il Fioretto si tinge d’azzurro. Anche la Vezzali va avanti. In semifinali incontrerà la Errigo.

Ore 17.01 – I verdetti del ciclismo. Vinokourov oro olimpico. Uran argento, Kristoof bronzo.

Ore 16.56 – PRIMA MEDAGLIA PER GLI AZZURRI.  Luca Tesconi ha vinto l’argento nella pistola 10 metri.

Ore 16.45 – Judo.  L’italiano Elio Verde è stato sconfitto dal giapponese Hiroaki Hiraoka nella semifinale nel torneo di judo delle Olimpiadi di Londra, categoria 60kg. Per Verde c’è ancora la speranza di una medaglia di bronzo attraverso i ripescaggi.

Ore 16.40 – Ciclismo. Mancano 5 km alla fine della gara. Nibali, Uran e Vinokourov guidano il gruppo in fuga.

Ore 16.20 – Ancora soddisfazioni nel Fioretto.  Vezzali batte la Chen 15-6 e passa ai quarti dove sfiderà la tunisina Boubakri. La Di Francisca sta perdendo 8-7: sfida ripresa dopo un leggero infortunio della Golubytskyi.

Ore 16.14 – Tennis. Flavia Pennetta ha superato il primo turno battendo Cirstea 6-4, 4-6, 6-2

16.03 – Ping Pong (tennis da tavolo). L’azzurra Tan Wenging batte la nigeriana Oshonaike.

16.00 – Fioretto. La Vezzali è in pedana e sta dominando il match contro la cinese Chen.

Ore 15.47 – Ciclismo.  Gilbert prosegue da solo: a 55 km dall’arrivo ha un vantaggio di 37″ sugli inseguitori, che però sembrano essersi rialzati e hanno aumentato il loro ritmo di gara.

Ore 15.40 – Ciclismo. Il gruppo guidato da Nibali, senza più Pinotti, transita in cima alla salita. Gruppone a meno di 1′.

Ore 15.34 – Il Fioretto azzurro continua a regalare gioie ai tifosi. La Errigo vince 15-7 ed accede ai quarti.

15.20 – Fioretto, benissimo le azzurre. Avanti quindi tutte e tre le fiorettiste azzurre: Arrianna Errigo, Elisa Di Francisca e Valentina Vezzali La Di Francisca ha raggiunto gli ottavi battendo con un rapido 15-2 la libanese Mona Shaito.

15.03 – Pistola. Tesconi si qualifica per la finale della pistola 10 m, che si disputerà alle 16.25, mentre Francesco Bruno ha chiuso 29°

14.57 – Fioretto. Valentina Vezzali batte 14-8 la giapponese Nishioka ed accede agli ottavi

Ore 14.45 – Fioretto. Valentina Vezzali sta combattendo contro la giapponese NIshioka: al momento l’azzurra è in vantaggio 4-1

Ore 14.32 – Sulla salita del circuito attacca nuovamente Nibali: con un’altra decina di corridori, tra i quali anche l’altro azzurro Paolini, Gilbert, Chavanel, Kreuziger, Boome e Fuglsang, si lancia all’inseguimento degli 11 battistrada che hanno un vantaggio di 3’26”. Gruppo tirato dai britannici a 3’51”.

Ore 13.35 – Niente finale per la Pellegrini e la staffetta azzurra. Le ragazze della 4x100m sl dell’Italia non agguantano la finale dopo il 6° posto della batteria di qualificazione a Londra 2012 con il tempo di 3:39.74 che migliora il record italiano. Pellegrini in seconda frazione con un passaggio molto veloce, a chiudere la Ferraioli. La batteria è stata vinta dall’Australia, dietro Olanda e Danimarca.

Ore 13.32 – Inizia bene la marcia di Arianna Errigo a Londra 2012. La fiorettista lombarda si è qualificata per gli ottavi di finale sconfiggendo per 15-4 la venezuelana Fuenmayor Choles. L’azzurra ha inizialmente patito un briciolo di emozione ma, dopo lo 0-2 iniziale in favore della sudamericana, si è subito ripresa chiudendo la contesa con un eloquente 15-4.

Ore 13.28 – Fabio Scozzoli si qualifica per le semifinali dei 100 rana maschili alle Olimpiadi di Londra 2012. L’azzurro ha chiuso con il 12esimo tempo assoluto, chiudendo la sua batteria al quinto posto con il tempo di 59″99. Niente da fare, invece, per l’altro azzurro Mattia Pesce giunto ottavo in batteria e fuori dai primi sedici.

Ore 13.01 –  Ciclismo. I corridori sono già sul circuito finale. Germania e, di nuovo, Gran Bretagna tirano in testa al gruppo e riducono lo svantaggio: 5’25”.

Ore 12.47 –   Il primo oro delle Olimpiadi di Londra 2012 è stato vinto dalla cinese Yi Siling.La 23enne asiatica si aggiudica la finale della carabina da 10m precedendo la polacca Sylwia Bogacka e la connazionale Yu Dan, che perde l’argento all’ultimo tiro.

Ecco la classifica finale della gara.

1 YI Siling 502.9
2 BOGACKA Sylwia 502.2
3 YU Dan 501.5
4 EMMONS Katerina 500.3
5 GRAY Jamie Lynn 499.7
6 AHMADI Elaheh 499.1
7 SCHERER Sarah 499.0
8 DOVINA Daria 498.5.

Ore 12.40 – Nuoto. La regina Elisabetta II d’Inghilterra ospite d’eccezione all’Acquatics Centre di Londra per la prima giornata del nuoto alle Olimpiadi 2012.

Ore 12.30 – Atletica.  Alex Schwazer dimezza il proprio impegno olimpico. L’oro dei 50km di Pechino 2008 ha scelto di non prendere parte alla prova sui 20km.

Ore 12.15 – Nuoto.  Luca Marin si è qualificato con il 6° tempo per la finale dei 400 misti. Ha un tempo migliore rispetto a Phelps. Clamorosa eliminazione di Laszlo Cseh, argento a Pechino nei 400 misti.

Ore 11.45 –  Judo. Elio Verde, categoria 60 kg, batte anche l’ucraino Zantaraia e accede ai sedicesimi di finale

Ore 11.20 – Italia nei quarti di finale della prova a squadre di tiro con l’arco. Nel pomeriggio affrontiamo la Cina. Taiwan battuto 216-206. Frangilli il migliore azzurro

Ore 11.10 – Canottaggio. Sara Bertolasi e Claudia Wurzel chiudono al quarto e ultimo posto la propria batteria nel 2 senza di canottaggio nel bacino di Eton Dorney. La coppia azzurra spera ancora nella qualificazione per effetto dei ripescaggi che terranno conto dei tempi in batteria.

Ore 11.02 – Arco. prime due serie Italia in vantaggio contro Taipei: 56-49. Frangilli scatenato con due 10

Ore 11 – Arco. Ucraina e Giappone ai quarti. Ora tocca all’Italia di Frangilli, Nespoli e Galiazzo. C’è il sole, vento debole. L’avversaria è Taipei

Ore 10.55 – Carabina 10 metri donne: fuori le due azzurre. La Zublasing ha peggiorato la sua prestazione nel finale di gara. Mai in partita la Nardelli.

Ore 10.40 – Carabina 10 metri donne.  E’ partita molto bene la Zublasing che con 30 colpi sui 40 previsti è settima e al momento andrebbe in finale. Prestazione negativa da parte della Nardelli.

Ore 8.50 – Prove di linea di ciclismo. Vincenzo Nibali, Marco Pinotti, Luca Paolini, Sacha Modolo ed Elia Viviani sono gli azzurri in gara. Si partirà alle ore 11.

Ore 8.30 – Le gare di tiro sono condizionate da un tempo nuvoloso e fresco.