Roma

Serie A, Bologna-Roma 0-1: Radja Nainggolan gol decisivo

Bologna-Roma, Rudi Garcia (LaPresse)

Bologna-Roma, Rudi Garcia (LaPresse)

BOLOGNA, STADIO RENATO DALL’ARA – Basta il minimo sforzo alla Roma  per battere il Bologna e avvicinarsi alla capolista Juventus, distante sei punti.

I padroni di casa, alla seconda sconfitta consecutiva nonostante la prova generosa, restano così invischiati nella zona retrocessione.

Garcia è in emergenza difensiva sulle corsie esterne. Senza Torosidis, Maicon, Dodò e Balzaretti, i giallorossi schierano da una parte il giovane Romagnoli, dall’altra l’adattato Taddei.

La prima opportunità la crea il Bologna, con Bianchi che cerca di sorprendere De Sanctis con un pallonetto che finisce tra le braccia del portiere. Gli ospiti rispondono con una punizione di Pjanic, che finisce di poco a lato. Ancor più ghiotta l’occasione che capita ai capitolini al 18′, quando Destro centra il palo con un tiro di prima intenzione. La palla danza sulla linea, ma non la supera.

La Roma continua a premere e crea una nuova opportunità al 23′, questa volta con Nainggolan il cui tiro finisce a lato dopo una buona iniziativa di Gervinho. Il bunker creato da Ballardini crolla al 38′: Pjanic scarica un pallone morbido per l’inserimento di Nainggolan, che da due passi batte l’incolpevole Curci.

Nella ripresa i padroni di casa scendono in campo con maggiore aggressività, desiderosi di trovare il pareggio. Khrin e Mantovani di testa vanno vicini allo specchio della porta, ma dallì’altra parte in contropiede la Roma sfiora il raddoppio con Taddei, invitato al tiro da Ljajic.

Curci si oppone e respinge le conclusione. Nel finale la squadra giallorossa si abbassa un po’ troppo e rischiano in due occasioni di subire l’1-1.

Prima De Sanctis al 40′ è provvidenziale in uscita ad anticipare il neoentrato Ibson, poi è Christodoulopoulos in pieno recupero a mancare il gol del pareggio spedendo a lato di testa la palla crossata molto bene da Moscardelli.

 formazioni ufficiali dell’anticipo della 25° giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.  

BOLOGNA (3-5-2): 1 Curci; 5 Antonsson, 14 Natali, 22 Mantovani; 8 Garics, 33 Kone, 4 Krhin, 19 Christodoulopoulos, 3 Morleo; 9 Bianchi, 99 Cristaldo A disp.: 32 Stojanovic, 16 Malagoli, 6 Sorensen, 75 Crespo, 11 Friberg, 21 Cherubin, 35 Cech, 88 Paponi, 13 Laxalt, 20 Ibson, 10 Moscardelli
All.: Davide Ballardini
SQUALIFICATI: Perez
DIFFIDATI: Morleo, Krhin
INDISPONIBILI: Della Rocca
ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis; 11 Taddei, 17 Benatia, 5 Castan, 46 Romagnoli; 15 Pjanic, 16 De Rossi, 44 Nainggolan; 24 Florenzi, 22 Destro, 27 Gervinho A disp.: 1 Lobont, 28 Skorupski, 35 Torosidis, 33 Jedvaj, 20 Bastos, 2 Toloi, 95 Mazzitelli, 6 Strootman, 94 Ricci, 96 Di Mariano, 8 Ljajic
All.: Rudi Garcia.

To Top