Calciomercato Sampdoria caos: Antonio Cassano, Walter Zenga, l’idea Prandelli…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 luglio 2015 10:49 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2015 10:49
Calciomercato Sampdoria caos: Antonio Cassano, Walter Zenga, l'idea Prandelli...

Calciomercato Sampdoria caos: Antonio Cassano, Walter Zenga, l’idea Prandelli… (foto Ansa)

GENOVA – Cassano sì, Cassano no. Ferrero lo vuole, Ferrero lo stoppa. L’unica cosa certa in questo melodramma di calciomercato targato Sampdoria è la posizione di Walter Zenga: non lo vuole in squadra e per rimanere fedele ai suoi principi sarebbe addirittura pronto a rinunciare all’incarico di allenatore appena assunto. E proprio la presa di posizione del mister blucerchiato avrebbe convinto il “Viperetta” Massimo Ferrero a stoppare la trattativa (o perlomeno a congelarla momentaneamente).

Riassunto delle puntate precedenti: Cassano è senza squadra da gennaio, quando ha rescisso il suo contratto col Parma che veleggiava verso il fallimento. Da allora tante voci e poche certezze: una di queste era la volontà del giocatore di tornare a Genova, nell’ultima piazza che forse veramente l’ha amato. Ferrero ci ha pensato, l’ha detto anche pubblicamente, ma al nuovo coach Zenga proprio non sarebbe piaciuta l’idea di integrare in gruppo un carattere difficile come quello del barese. E addirittura SportMediaset ha riportato l’indiscrezione che, in caso di dimissioni di Zenga, Ferrero sarebbe andato su Cesare Prandelli, ex commissario tecnico della nazionale.

Filippo Di Chiara sulla Gazzetta dello Sport ha invece scritto dell’improvvisa frenata di Ferrero: Certificata da una nota ufficiale pubblicata sul sito del club in cui in Ferrero (non per caso raffigurato sorridente e abbracciato a Zenga in foto), pur non citando mai Cassano, ha riportato l’attenzione dell’ambiente, già in fibrillazione, sull’ormai imminente impegno di Europa League del 30 luglio: “Abbiamo lavorato una stagione per avere una Sampdoria europea. Ora abbassiamo i toni e, tutti insieme, concentriamoci solo … sulle prime due partite di qualificazione all’Europa League. Walter Zenga e la squadra stanno lavorando … e ogni altro argomento ora non è prioritario”.