Serie A. La Juve sbaglia, l’Inter no: Conte primo in classifica. Fischi per il Napoli

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Dicembre 2019 17:15 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2019 22:55
Serie A, 14 giornata: risultati gol, Inter supera Juve

Serie A, Lautaro Martinez ha segnato la doppietta che ha permesso all’Inter di superare la Juve in classifica (foto Ansa)

MILANO – Inter implacabile. La squadra allenata da Antonio Conte ha sfruttato il passo falso della Juventus contro il Sassuolo per sorpassare i bianconeri e volare in vetta alla classifica del campionato italiano di calcio di Serie A. I nerazzurri hanno vinto di misura contro la Spal grazie all’ennesima doppietta dello scatenato Lautaro Martinez. In zona Champions, non sbaglia la Lazio.

I biancocelesti, trascinati da uno straordinario Ciro Immobile salito a quota 17 gol, hanno vinto tre a zero contro l’Udinese consolidando il loro terzo posto in classifica. Rivede la luce anche il Milan. I rossoneri hanno vinto a Parma grazie ad una zampata nel finale di partita di Theo Hernandez dopo uno svarione difensivo di Darmian. 

Ancora fischi per il Napoli. La bella prestazione di Liverpool aveva fatto pensare ad una ripresa della squadra campana ma oggi è arrivata l’ennesima batosta di un campionato da dimenticare. La squadra di Carlo Ancelotti, fuori da tempo dalla lotta scudetto, rischia seriamente di non qualificarsi per la prossima Champions League.

Il fallimento di questo obiettivo sarebbe pesantissimo sia dal punto di vista tecnico che economico. Il Napoli ha perso in casa contro il Bologna. I padroni di casa erano passati in vantaggio con Llorente ma poi Olsen e Sansone hanno ribaltato il match per la gioia di Sinisa Mihajlovic (tornato a parlare in conferenza stampa qualche giorno fa). Al 94′, è stato annullato il gol del possibile due a due di Llorente per fuorigioco. 

Nel posticipo di giornata, la Roma ha vinto a Verona consolidando il suo quarto posto in classifica, l’ultimo utile per la qualificazione alla Champions League, a più tre su Cagliari e Atalanta ma soprattutto a più otto sul Napoli. I giallorossi hanno sbloccato il  match con un gran gol di Kluivert su assist di Pellegrini, poi il Verona ha pareggiato momentaneamente i conti con un bel colpo di testa di Faraoni ma la Roma ha fatto suo l’incontro con un’ottima prestazione di Diego Perotti.

L’argentino, entrato in campo al posto dell’infortunato Kluivert, ha segnato il rigore del due a uno e ha servito l’assist a Mkhitaryan per il tre a uno. Continua lo straordinario campionato delle romane in zona Champions, le altre, a partire dal Napoli, sono avvisate…

Serie A, risultati e marcatori della 14esima giornata.

Verona-Roma 1-3, gol: Kluivert, Faraoni, Diego Perotti su rigore e Mkhitaryan. 

Napoli-Bologna 1-2, gol:   Llorente, Olsen e Sansone.

Inter-Spal 2-1, gol: doppietta di Lautaro Martinez e Valoti. 

Parma-Milan 0-1, gol: Theo Hernandez. 

Lazio-Udinese 3-0, gol: doppietta di Ciro Immobile e Luis Alberto. 

Juventus-Sassuolo 2-2, gol: Bonucci, Boga, Cristiano Ronaldo e Caputo.