Andrea Lo Cicero chi è, età, altezza, dove è nato, moglie, figli, vita privata, orecchio, biografia e carriera

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 26 Gennaio 2022 20:39 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2022 13:55
Andrea Lo Cicero chi è

Andrea Lo Cicero chi è, età, altezza, dove è nato, moglie, figli, vita privata, orecchio, biografia e carriera (foto ANSA)

Chi è Andrea Lo Cicero: età, altezza, dove è nato, moglie, figli, vita privata, orecchio, biografia e carriera dell’ex rugbista italiano ospite questa sera a Back to school, il programma di Nicola Savino in onda su Italia Uno.

Dove e quando è nato, età, altezza, carriera e biografia di Andrea Lo Cicero

Andrea Lo Cicero è nato il 7 maggio 1976 (età 45 anni) a Catania. E’ alto 185 cm. Lo conosciamo come uno dei rugbisti italiani più famosi, nel ruolo di pilone sinistro. Il suo soprannome durante la sua brillante carriera è stato Barone, per via delle discendenze nobiliari della sua famiglia. Ha partecipato a quattro Coppe del mondo di rugby e il suo ritiro dal mondo sportivo è avvenuto nel 2013, all’età di 37 anni.

E’ stato anche il conduttore di diversi programmi televisivi fra cui Giardini da incubo su Sky Uno e poi L’erba del Barone, su Gambero rosso; inoltre lo abbiamo visto anche in Celebrity Masterchef e La Prova del Cuoco.

Moglie e figli, la vita privata di Andrea Lo Cicero

Lo Cicero è sposato con Roberta di Fiore che collabora con lui nella sua azienda agricola. Dal loro matrimonio è nato Ettore, nel 2019. La coppia da annia vive in provincia di Viterbo.

Curiosità su Andrea Lo Cicero

E’ stato il protagonista della rubrica di Alessio Di Lorenzo con la sua pagina Instagram Poesia Sportiva. Il rugbista italiano, nel suo libro “Andrea Lo Cicero – Il Barone”, ha scritto quanto segue: “Cinquantacinque punti in testa, di cui ventuno solo a un orecchio. Sei dita rotte. Quattro costole. Un gomito. Spalle lussate a volontà e una clavicola fratturata. Distorsioni varie alle gambe. Un collaterale rotto e una sublussazione del ginocchio. Uscite dal campo per infortunio: nessuna.”