Chi è Giuliana De Sio: età, biografia, carriera, vita privata, relazioni

redazione spettacolo
Pubblicato il 1 Aprile 2024 - 13:45
Giuliana De Sio

Giuliana De Sio, foto ANSA

Giuliana De Sio, celebre attrice italiana, è tra gli ospiti della puntata di oggi 1 aprile 2024 di “La volta buona”, il programma condotto da Caterina Balivo in onda su Rai 1 dalle ore 14,00. L’attrice ha saputo conquistare il cuore del pubblico con la sua straordinaria carriera nel mondo dello spettacolo. Scopriamo insieme la sua storia, dai successi sul grande schermo alla sua vita privata.

Giuliana De Sio età e biografia

Nata il 2 aprile 1956 a Salerno, Giuliana De Sio compirà domani 68 anni. Cresciuta a Cava de’ Tirreni, la De Sio ha mosso i primi passi verso la recitazione fin da giovane. A soli 18 anni si è trasferita a Roma, dove ha avuto un incontro determinante con il leader di una famosa comune hippy di Terrasini, che ha segnato l’inizio della sua carriera nel mondo dello spettacolo.

Dopo un breve cameo diretto da Luigi Filippo D’Amico nel 1976, De Sio ha fatto il suo vero debutto come protagonista nel film per la televisione “Una donna”. L’anno successivo, De Sio ha avuto l’opportunità di recitare al fianco di Marcello Mastroianni sotto la regia di Elio Petri nella miniserie televisiva “Le mani sporche”. 

Il punto culminante della sua carriera è arrivato nel 1983 con il film di Maurizio Ponzi “Io, Chiara e lo Scuro”. La sua interpretazione del personaggio di Chiara le ha fatto guadagnare il suo primo David di Donatello come Miglior attrice protagonista, oltre a un Nastro d’Argento, un Globo d’Oro e una Grolla d’Oro. Lo stesso anno ha anche brillato nel film “Scusate il ritardo” di Massimo Troisi, contribuendo a renderlo uno dei principali successi al botteghino di quell’anno.

Nel 1984, De Sio ha affrontato un ruolo diverso interpretando la Maestrina nella miniserie televisiva “Cuore” diretta da Luigi Comencini, basata sull’opera di Edmondo De Amicis.

Negli anni 2000, De Sio ha partecipato a serie tv di successo come “Il bello delle donne”, “Caterina e le sue figlie” e “Mogli a pezzi”. Nonostante alcune complicazioni riguardanti la sua salute, nel 2012 ha partecipato a “L’onore e il rispetto”, interpretando il ruolo della mafiosa Tripolina. Nel 2016 è entrata nel cast della fiction di Canale 5 “Amore pensaci tu”, diretta da Francesco Pavolini e Vincenzo Terracciano.

Nel teatro, è stata protagonista di produzioni di grande successo come “Notturno di donna con ospiti” e “Il laureato”, dimostrando la sua eccezionale capacità di interpretazione.

Vita privata

Il primo grande amore della De Sio è stato il regista romano Elio Petri, che ha conosciuto appena ventenne. I due sono stati molto legati e hanno condiviso momenti preziosi, fino alla prematura scomparsa di lui nel 1982. Questa relazione ha segnato profondamente la vita e la carriera dell’attrice, che ha sempre ricordato con affetto il suo compagno.

Successivamente, Giuliana ha avuto una relazione con Mario De Felice dal 2014 al 2015, seguita da un lungo legame con il collega Alessandro Haber. Attualmente, Giuliana De Sio non ha un partner.

Il ricovero in ospedale

A dicembre del 2011 Giuliana De Sio è stata ricoverata d’urgenza a Lamezia Terme, in seguito a dolori al torace. A seguito del ricovero le è stata diagnosticata una pleurite con doppia polmonite. Dimessa, quindi, è ritornata a Roma, ma la diagnosi era sbagliata. Infatti il 31 dicembre le sue condizioni sono peggiorate. L’attrice è stata colpita da un’embolia polmonare e da una trombosi venosa profonda alla gamba sinistra. Il 6 gennaio del 2012, con un post su Facebook, ha annunciato di essere finalmente fuori pericolo.