Jude Law giovane Papa per Paolo Sorrentino: serie tv in 8 puntate a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2015 13:08 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2015 13:08
Jude Law giovane Papa per Paolo Sorrentino: serie tv in 8 puntate a Roma

Jude Law (Foto LaPresse9

ROMA – Jude Law potrebbe essere il giovane Papa di Paolo Sorrentino. L’attore britannico sarebbe pronto ad unirsi al cast della serie tv “The Young Pope” diretta dal regista italiano premio Oscar per “La Grande Bellezza” e le cui riprese inizieranno il prossimo luglio a Roma.

La serie è prodotta dalla Wildside in co-produzione con gli Stati Uniti di Focus e sarà messa in onda su Sky. Se la partecipazione di Law non è stata confermata dalla Wildside, scrive il Corriere della Sera, la sua comparsa a Roma con amici per una vacanza appare sospetta:

“Le otto puntate da 50 minuti sono state scritte dallo stesso Sorrentino con Stefano Rulli, Umberto Contarello e l’inglese Tony Grifoni avranno come protagonista la figura di un Papa immaginario: il primo pontefice italo-americano della Storia. La storia si svolge ai nostri giorni. Il primo ciak è previsto per luglio, la serie verrà girata tra l’Italia (Roma e Cinecittà) e l’America.

L’idea del regista è quella di raccontare il Vaticano dall’interno, provando a guardare oltre la cornice degli scandali e dei misteri, affrontando a tutto tondo gli uomini e le donne che vivono nello Stato dentro Roma, attraverso la figura di un inflessibile Papa americano “conservatore” eletto per fermare l’avanzata dei liberali. Si tratterà del debutto televisivo per Sorrentino, la prima serie tv per il regista premio Oscar che ha in post produzione «La giovinezza», primo film dopo «La Grande Bellezza», che con ogni probabilità sarà al festival di Cannes, dove peraltro è di casa. Il film vede protagonisti Michael Caine, Jane Fonda e Rachel Weisz”.