Sanremo 2020. Francesca Sofia Novello difende Amadeus: “Ora tocca a Vale stare un passo indietro”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Gennaio 2020 23:11 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2020 23:11
sanremo 2020 donne festival ansa

Sanremo 2020, nella foto Francesca Sofia Novello alla destra di Amadeus (Ansa)

ROMA – Francesca Sofia Novello, la fidanzata di 25 anni di Valentino Rossi, parla dopo le  polemiche scatenate dalla frase di Amadeus sul suo stare alle spalle del campione di motociclismo. Il conduttore di Sanremo ha usato queste parole durante la presentazione del festival: “Francesca è stata scelta da me per la sua capacità di stare di fianco a un grande uomo pur stando un passo dietro“.

Lei, in un’intervista rilasciata a Il Giorno, ci scherza su e difende Amadeus: “Io un passo indietro a Vale? Diciamo che anche lui sta un passo indietro rispetto ai miei impegni lavorativi esattamente come faccio io coi suoi”.

Poi prosegue: “Amadeus ha soltanto voluto sottolineare il mio atteggiamento riservato. Atteggiamento che ho sempre tenuto in questi anni nei confronti della grande visibilità del mio fidanzato. Per mia scelta, infatti, ho voluto evitare accuratamente di trarne vantaggio”.

Ci sono 29 deputate che hanno chiesto al conduttore e direttore artistico del Festival di scusarsi. A loro, Francesca Sofia Novello replica: “Nessuno ha il diritto di parlare a mio nome e non voglio essere difesa da persone e associazioni che cercano solo visibilità. Sono una donna e sono assolutamente consapevole di quello che faccio. Non mi sento assolutamente sminuita nel mio ruolo di donna. Ed essere la ragazza di Valentino mi ha dato visibilità. Per quanto riguarda le mie doti estetiche, beh sono quelle che semplicemente mi hanno consentito di diventare modella e salire sul palco di Sanremo”. 

In difesa di Amadeus è scesa in campo anche Teresa, la mamma-manager di Francesca Sofia: “C’ero anche io alla conferenza stampa. Se avessero offeso mia figlia non sarei certo stata zitta“.