Totti incontra Spelacchio, lo spot di Netflix è esilarante VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 10 Dicembre 2019 22:38 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2019 22:38
Totti incontra Spelacchio, lo spot di Netflix è esilarante VIDEO YouTube

L’incontro tra Totti e Spelacchio nello spot di Netflix (da YouTube)

ROMA – Netflix, sponsor dell’albero di Natale di Roma “Spelacchio“, ha lanciato in rete uno spot esilarante con Francesco Totti. In questo video, c’è un dialogo divertentissimo tra l’ex capitano della Roma e l’ormai celebre albero di Natale di Roma. Riportiamo di seguito, il loro dialogo nello spot di Netflix.  

Francesco Totti incontra Spelacchio mentre stava facendo jogging in un parco di Roma: “Spelacchio, allora sei tu, ma non dovevi stare a Piazza Venezia?”.

Spelacchio: “A quest’ora Roma è troppo bella e avevo bisogno di sgranchirmi un po’ le radici…”

Totti: “Ma tu riesci a stare tutto il giorni in piedi? Io resistevo al massimo novanta minuti…” 

Spelacchio: “Non sto dicendo che fare l’albero di Natale sia semplice, ma quando vedo tutti quei bambini, farei questo e tanto altro…”

Totti: “E’ difficile smettere quando ti piace quello che fai… “

Spelacchio: “Eh, dillo a me…Ho pure aperto un ufficio postale con degli amici. E vedessi quante letterine che arrivano tutti i giorni…”

Totti: “Oh, anche io mi ricordo quando scrivevo la letterina…” 

Spelacchio: “Ma perché hai smesso? Non si è mai troppo grandi per credere nel Natale… Dai che ti aiuto io…”

A quel punto, Spelacchio passa all’ex capitano della Roma una pergamena per scrivere la sua letterina a Babbo Natale.

Totti: “Me posso appoggià?”

Totti: “Caro Babbo Natale, quest’anno, io e Spelacchio, ti abbiamo servito un bell’assist, raccogliendo i desideri dei pupi di Roma. Ora tocca a te, fare gol…” 

Spelacchio: “E bravo Pupone…”

Totti: “Mo’ che ci faccio con questo?!”

Spelacchio: “Andiamo a Piazza Venezia e la spediamo”

L’ex calciatore della Roma: “‘Namo va ma prima ti do una mano a rivestitte”

Spelacchio: “Francesco ma cos’è ‘sta roba?”

Totti: “Ao’, ma non sei il capitano del Natale?”

Spelacchio: “E allora?”

L’ex numero dieci della Roma: “T’ho messa la fascia!” 

Spelacchio: “Ah..”. 

L’ex capitano della Roma: “Annamo che se fa Pasqua… Spelà, ma me dici come fai a resiste con tutte ste palline che te stanno attaccate? Ao’, a me verrebbe de calciarle tutte…” (video YouTube Netflix).