Agazzi come Higuita: colpo dello scorpione in Palermo-Cagliari

Pubblicato il 15 settembre 2012 20:49 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2012 20:49

Agazzi (LaPresse)

PALERMO, STADIO RENZO BARBERA – Il primo anticipo della terza giornata del campionato di Serie A tra il Palermo ed il Cagliari ci ha regalato una giocata notevole dal punto di vista tecnico: Michael Agazzi, portiere dei sardi, si è esibito in un “colpo dello scorpione” alla Renè Higuita, leggendario portiere della Colombia, per parare un calcio di punizione di Fabrizio Miccoli.

I primi gol in Serie A di Arevalo Rios e Marco Sau firmano l’1-1 del Barbera tra Palermo e Cagliari. Un pareggio che non migliora la situazione del tecnico rosanero Giuseppe Sannino. La sua squadra era chiamata ad una reazione dopo le prime due sconfitte e invece contro la compagine sarda è durata solo un tempo. Massimo Ficcadenti, invece, può tirare un sospiro di sollievo e guardare con fiducia al futuro soprattutto se da ora in avanti potrà contare sui gol del bomber di casa Sau. Primo punto stagionale per i rosanero, secondo pari in due partite per i sardi.

Il tabellino della partita.

Palermo – PALERMO – CAGLIARI 1-1
Reti: 40′ Arevalo Rios, 88′ Sau
Palermo: Ujkani; Morganella, Von Bergen (75′ Munoz), Mantovani, Garcia; Bertolo, Donati (89′ Pisano), Rios, Ilicic (53′ Kurtic); Hernandez, Miccoli. All. Sannino.

Cagliari: Agazzi; Perico, Rossettini, Ariaudo, F. Pisano; Ekdal (77′ Nene), Conti, Nainggolan; Thiago Ribeiro (63′ Sau), Pinilla, Cossu (35′ Ibarbo). All.: Ficcadenti.

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo).