Fedez e la sua Giulia nuovi volti Sisley: “Tiè Gasparri!”

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2015 14:17 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2015 14:17
Fedez e la sua Giulia nuovi volti Sisley: "Tiè Gasparri!"

Fedez e la sua Giulia nuovi volti Sisley: “Tiè Gasparri!”

MILANO – “Tiè Gasparri!“. Così il rapper milanese Fedez, nuovo volto Sisley insieme all’ormai inseparabile fidanzata Giulia Valentina, dedica la sua esperienza da modello al vicepresidente del Senato, che lo scorso ottobre su Twitter lo aveva definito un “coso dipinto“.

Intervistato dall’Ansa, Fedez ha esordito così, facendo il gesto dell’ombrello all’indirizzo di Gasparri:

“Mai nella vita avrei pensato di fare il modello, invece sono passato dall’essere definito da Gasparri un personaggio esteticamente discutibile a testimonial…tié Gasparri!”

Il rapper del momento e la sua dolce metà hanno posato in alcuni scatti sexy per la campagna pubblicitaria primavera/estate 2015, firmata dal fotografo americano Wayne Maser.

“Ho ricevuto tante proposte, ma quella di Sisley – racconta il giudice di X factor – era l’unica con un’idea, che non mirava solo allo sfruttamento della mia immagine”.

L’idea di realizzare un’intervista “visiva” in cui sono le immagini a dare risposta alle domande stampate sui manifesti gli è subito piaciuta. Così alla domanda “Come dici mi dispiace?” Fedez risponde baciando sensualmente la sua donna, mentre a chi gli chiede “Realizzerai i tuoi sogni?” mostra le mani giunte in preghiera.

“Non è una campagna da fighetto – spiega – è ironica, calza a pennello con quello che sono io”.

Già lo scorso anno era stato protagonista, con la fidanzata, studentessa di economia all’Università Cattolica, di una campagna social a favore dei matrimoni gay. La sua Giulia è bellissima ma non sembra interessata a “una carriera in tv o nella moda”. E Fedez ne è ben contento:

“In questo mondo c’è già uno di noi e basta e avanza, stiamo bene insieme perché proveniamo da mondi diversi, sono felice che lei sia aliena al mio ambiente”.

Senza di lei, però, il suo rapporto con la moda sarebbe ridotto a zero:

“La mia influenza è Giulia, senza di lei – scherza – avrei fatto X factor in pigiama”.

Al talent, invece, si è presentato in Armani, infrangendo tutti i dress code stereotipo del rapper:

“Ma è molto facile uscire da quell’immagine, basta azzeccare un congiuntivo. Non sono mai stato legato a uno spirito di appartenenza al rap, è un mondo elitario al contrario dove se hai successo non vai più bene”.

Lui di successo ne ha avuto prima da solista e poi come giudice di X factor e ora è tutto immerso nel suo nuovo ruolo di manager dei giovani talenti usciti dalla trasmissione Sky, a partire dal vincitore Lorenzo Fragola, che porterà a Sanremo.

“E’ vero, andrò al festival con Fragola, ma né sul palco né sul tappeto rosso, sarò dietro le quinte, come fanno i manager”.

Questo nuovo lavoro, confessa “è un impegno che ti consuma, ma è anche divertente”.

Così come lo è stato scattare la campagna Sisley insieme al fotografo americano Wayne Maser, già ritrattista di Madonna e altre celebrità.

“Sua moglie e Giulia condividono la passione per i chihuahua (quello della fidanzata di Fedez compare anche nelle immagini della campagna), così con Wayne – racconta – siamo diventati amici”.

Resta lo stupore di vedersi nelle foto che tra una settimana riempiranno i cartelloni, le pagine di periodici, quotidiani, e i banner sul web

“Quando Gasparri diceva che sono esteticamente discutibile ha detto una cosa che pensano tutti, mai – ribadisce – avrei pensato di fare da testimonial, non ho né la faccia né il fisico”.

Eppure le ragazzine impazziscono per lui:

“Ma quello è il fascino del teen idol, io non sono bello, al limite – scherza – sono un tipo”.

Quella bella della coppia è sicuramente Giulia:

“E pensare che non fa movimento e mangia quello che le pare, mentre io per restare in forma vado in palestra e sto attento a ciò che mangio, eppure mi hanno dovuto lo stesso togliere un po’ di pancetta con Photoshop”.

Più che fare il modello, a Fedez non dispiacerebbe lanciare una sua linea di moda, come il collega americano Kanye West, “ma ci vuole tempo, e io le cose le voglio fare bene”. Intanto va avanti con la sua factory Newtopia, con cui sta per lanciare “programmi televisivi per la tv generalista e quella privata”.

Nuovi progetti in vista anche per Sisley che, con la scelta di Fedez, rifocalizza l’attenzione sul mercato domestico, presidiato da una serie di nuove aperture previste nel 2015, tra cui Venezia, Milano, Roma e Palermo.

Ecco lo spot completo: