Filippine, il terremoto svuota la piscina in cima al grattacielo: cascata d’acqua dal 50esimo piano VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 aprile 2019 8:22 | Ultimo aggiornamento: 23 aprile 2019 15:56
filippine piscina grattacielo

Filippine, il terremoto svuota la piscina in cima al grattacielo: cascata d’acqua dal 50esimo piano

MANILA – Un video impressionante arriva dalle Filippine, colpite ieri 22 aprile da un terremoto di magnitudo 6.1. A Manila un grattacielo oscilla a tal punto che l’acqua contenuta nella piscina sul tetto fuoriesce diventando una potente cascata. Si tratta dell’Anchor Skysuites (53 piani per 181 metri di altezza) noto edificio residenziale situato nel distretto di Binondo. 

E’ salito a 11 morti il bilancio delle vittime del potente terremoto. Nella notte i soccorritori hanno trovato infatti altri corpi tra le macerie di un supermercato e delle case di un villaggio nella provincia di Pampanga, a nord di Manila. Un uomo è stato invece estratto vivo in mattinata e secondo le autorità locali un’altra persona sta per essere salvata dai soccorritori. Il sisma di magnitudo 6.1 è avvenuto alle 17:11 ora locale (le 11:11 in Italia). L’epicentro del sisma è stato collocato el centro delle Filippine a 1,4 km da Gutad e a 23 Km dalla cittadina di San Fernando. Ipocentro a 40 km di profondità (fonte Ansa, Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).