Grande fratello, Mauro “flagellato” e “crocifisso”

Pubblicato il 15 Febbraio 2010 19:36 | Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2010 20:43

Divertimento in salsa cristiana e per alcuni quasi blasfema nella casa del Grande Fratello. I concorrenti Mauro, Gianluca, Giorgio e Alberto si sono improvvisati in uno sketch, che simulava un rito di purificazione.

Il protagonista era Mauro e quell’anello, poi restituitogli, che aveva regalato a Sarah: è stato fatto stendere, poi flagellato e infine crocifisso. I quattro erano tutti rigorosamente travestiti per la messinscena, ma sul web molti utenti, specialmente i cattolici, non hanno apprezzato.