Il Monte Pollino brucia: fronte di fuoco di 1 km, si teme un ritorno al 2007

Pubblicato il 17 luglio 2012 9:25 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 10:17

(Ecco il video dell’incendio del 5 agosto 2007)

ROMA – Il Parco nazionale del Pollino brucia. Un fronte di fuoco di oltre 1 chilometro sta ardendo la zona che va dal Monte Canino alla Conce del Re. Un incendio che fa tornare i timori di quello devastante del 2007, oltre che quello del 13 settembre 2011. Le fiamme si propagano verso il Dolcedorme, con il rischio di mandare in fumo i pini loricati e che l’incendio assuma proporzioni vastissime.

Domenico Pappaterra, il presidente del parco, ha detto: “Si tratta di ‘attacco a 360 gradi, con più focolai e inneschi disposti scientificamente, oltre al favore del vento”. Per Pappaterra ”c’è il rischio di un ritorno al 2007”, quando l’area fu duramente colpita.