Indonesia, il terremoto magnitudo 7.5 ha trasformato il suolo in liquido VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2018 13:42 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2018 14:32
Terremoto Indonesia

Indonesia, il terremoto magnitudo 7.5 ha trasformato il suolo in liquido

PALU – La liquefazione del terreno è uno degli effetti più devastanti che posso accadere dopo il  terremoto. Il fenomeno è accaduto anche dopo il recente sisma che ha colpito venerdì scorso la città di Palu in Indonesia.

Il terreno, nell’effetto visibile nel video che segue, si trasforma in liquido generando anche delle colate di fango. Il fenomeno della liquefazione avviene a causa della presenza di un’alta quantità di sabbia impregnata con acqua. L’Indonesia è un paese tropicale molto piovoso che, a causa del terremoto magbitudo 7.5, è stato scosso violentemente.

Dato che gli spazi microscopici attorno ai granuli di sedimenti sono riempiti d’acqua, l’agitazione provocata dal sisma fa sì che i grani si compattino facendo così aumentare la pressione dell’acqua.

Il terreno diventa quindi instabile e affonda in modo non uniforme, facendo perdere la capacità di supportare strutture costruite sopra o dentro. Tra queste, a cedere spesso con risultati mortali sono anche le case, le fondazioni e i ponti.