Lazio, tifosi fanno il saluto romano mentre raggiungono in corteo lo stadio di Glasgow FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Ottobre 2019 21:50 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2019 21:52
lazio saluto romano

Tifosi della Lazio fanno il saluto romano

GLASGOW – I tifosi della Lazio si sono radunati alle 17 a Merchant Squadre, nel cuore di Glasgow, per essere scortati a piedi per ben tre chilometri dalla polizia scozzese. Obbiettivo: raggiungere il Celtic Park senza provocare incidenti. 

Tra gli ultras della Lazio durante il corteo molti hanno fatto il saluto romano. Il braccio teso è stato  alzato lungo Buchanan Street e lo Scottish Sun, giornale della città scozzese, li ha ripresi in un video diffuso in Rete. 

A Glasgow c’è estrema attenzione sul tema razzismo e propaganda politica all’interno degli stadi: anche la Lazio e l’Uefa sono impegnati sullo stesso fronte. La Digos ha già dentificato i circa venti tifosi che hanno fatto il saluto romano e che appartengono agli Irriducibili. Il gesto però costerà la chiusura della Curva Nord dello stadio Olimpico nella partita di ritorno prevista per il 7 novembre. Qualora si dovessero ripetere gesti anche  all’interno dello stadio di Glasgow, l’Olimpico rischierebbe una chiusura totale.

A seguire i tifosi della Lazio in corteo. A 1,20 il momento dei saluti romani. Fonte: Scottish Sun, Corriere dello Sport.