Milano, getta divano per strada dal balcone: fotocamera anti discariche abusive lo incastra VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Dicembre 2019 13:20 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2019 13:20
divano milano strada

Il divano viene gettato dal secondo piano

ROMA – Un divano viene lanciato direttamente dal balcone del secondo piano. Poi imbottiture, materassi, frigoriferi e lavatrici che vengono abbandonati al lato della strada o lungo i marciapiedi di periferia.

Per combattere la piaga delle discariche abusive che oramai rappresentano sempre più un vero e proprio fenomeno nazionale, la polizia locale di Milano ha installato alcune fototrappole che in cinque mesi hanno portato a denunciare 15 persone e ad elevare 34 sanzioni amministratrive per scarico illecito di rifiuti. Le multe complessive ammontano a 74mila e 700 euro.

L’operazione è partita in via sperimentale nei municipi 4 e 6 con un’azione congiunta tra il settore Ambiente, Polizia Locale e Amsa, l’azienda che raccoglie e smaltisce i rifiuti di Milano. Le 19 fototrappole sono state posizionate in aree particolarmente soggette a scarichi abusivi, individuate proprio con il lavoro dei tre settori, scrive Il Fatto Quotidiano che rilancia il video pubblicato dalla Polizia Locale su YouTube.

A Milano sono state dunque installate delle fotocamere. E nelle altre città? A Roma la sindaca Raggi pubblica di continuo video che mostrano gli “zozzoni” che scaricano abusivamente a Roma. Qui, ad intervenire di persona sono è la Polizia di Roma Capitale. Una strategia diversa dunque: poche telecamere installate e maggiori controlli diretti sui luoghi in cui vengono sversati i rifiuti. 

Fonte: Il Fatto Quotidiano, YouTube