Papa Benedetto XVI umiliato: settembre 2011, i cardinali non gli stringono la mano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2013 18:43 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2013 18:49
Papa Benedetto XVI umiliato: settembre 2011, i cardinali non gli stringono la mano

Papa Benedetto XVI umiliato: settembre 2011, i cardinali non gli stringono la mano

BERLINO – Forse è stato uno dei momenti più imbarazzanti e umilianti per Papa Benedetto XVI. È il 22 settembre 2011. In visita a Berlino, nella sua Germania, Joseph Ratzinger saluta un gruppo di cardinali: ben dieci di loro, la maggioranza, sembra si rifiuti di stringergli la mano. Mentre tutti la stringono a Christian Wulff, all’epoca presidente tedesco.

Le immagini si prestano a molte interpretazioni e molti possono essere i motivi per quelle mancate strette di mano: ma alcuni fanno un passo indietro, un cardinale dà proprio le spalle al Papa. E il Papa stesso, che resta con la mano inutilmente protesa per tutto il tempo dei saluti, sembra un po’ imbarazzato dai rifiuti dei cardinali.

Il video, sul quale si vede il simbolo del Centro televisivo Vaticano, è stato rilanciato da una tv polacca. Sono immagini che non vennero fuori nell’immediata cronaca della visita del Papa.