Festival di Venezia, Sgarbi senza mascherina viene ripreso da addetto alla sicurezza: “Tutte str… di un governo di idioti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Settembre 2020 12:50 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2020 12:50
Sgarbi senza mascherina viene ripreso da addetto alla sicurezza

Festival di Venezia, Sgarbi senza mascherina viene ripreso da addetto alla sicurezza: “Tutte str… di un governo di idioti” VIDEO

Momenti di tensione al Festival del Cinema di Venezia. Vittorio Sgarbi si è rifiutato di indossare la mascherina e ne è scaturita un’accesa discussione.

Battibecco al Festival del Cinema di Venezia che vede come protagonista Vittorio Sgarbi.

Un responsabile della sicurezza avrebbe invitato Sgarbi a indossare la mascherina prima di entrare nel padiglione per assistere alla proiezione del film della sorella.

Il critico però si è opposto e ne è nato un botta e risposta molto acceso.

“Sono tutte str… di un governo di idioti. Se vedi uno che l’ha sotto il naso fatti i c… tuoi”, ha intimato Sgarbi all’addetto della sicurezza.

Aggiungendo: ”Fatti i c… tuoi, chi c… sei?!”. Immediata la risposta a Sgarbi dell’addetto alla sicurezza del Festival di Venezia: “Io sono quello che non la fa entrare”.

Allora Sgarbi ha perso la pazienza: “Non mi rompere i c… non ti faccio entrare io”.

Sgarbi poche ore dopo ha cercato di minimizzare quanto accaduto: “Ma quale lite. Era una gag con un mio vecchio amico che si occupa della sicurezza a Venezia.

Ho fatto Sgarbi che faceva la caricatura di Sgarbi. E qualcuno ci è cascato in pieno. Avevo con me la mia mascherina con la capra e infatti poi l’ho indossata.

Ma prima mi sono messo a inveire dicendo che non l’avrei alzata sul volto, per scherzare con un vecchio amico”. (fonte TGCOM24)