Sparatoria in diretta a Rio de Janeiro tra polizia e banditi. Il video

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2014 14:56 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 14:56
Sparatoria in diretta a Rio de Janeiro tra polizia e banditi. Il video

Sparatoria in diretta a Rio de Janeiro tra polizia e banditi

RIO DE JANEIRO – Paura a Rio de Janeiro: una sparatoria tra polizia e banditi, durata quasi un’ora, ha costretto le forze dell’ordine a chiudere Avenida Brasil, un’importante strada della città che costeggia una favela, e a far intervenire un mezzo blindato dell’esercito.

L’Avenida Brasil è rimasta off limits al traffico per quasi un’ora dopo che decine di automobilisti hanno cominciato a percorrerla contromano per mettersi al riparo dallo scambio di colpi. A causa del conflitto a fuoco, circa 10mila alunni delle scuole nella zona nord di Rio sono rimasti bloccati nelle aule.

Nella sparatoria sono rimasti uccisi due uomini armati provenienti dal ‘Conjunto da Mare’, un territorio vasto circa 10 chilometri quadrati a ridosso dell’aeroporto internazionale in cui sorgono 15 favelas controllate dai narcotrafficanti.

Durante i Mondiali di calcio del luglio scorso il governo federale di Brasilia ha inviato quasi 3mila paracadutisti per rimpiazzare i 500 agenti di polizia che normalmente presidiano il Conjunto di favelas, uno dei più violenti di Rio.