VIDEO YouTube – Fukushima, Naoto Matsumura, guardiano degli animali abbandonati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Marzo 2015 11:51 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2015 13:14

FUKUSHIMA (GIAPPONE) – Lo chiamano “il guardiano degli animali di Fukushima”: quando tutti se ne sono andati dal paese giapponese colpito dal terremoto-tsunami con annesso disastro nucleare l’11 marzo del 2011 hanno lasciato dietro di sé non solo cose e case, ma anche cani, gatti, mucche e altri animali. Lui, Naoto Matsumura, ex costruttore edile di 55 anni, è tornato per occuparsi di loro.

Li nutre, li cura, li coccola. Sotto la sua tutela ci sono gatti e gattini, cani, struzzi, cinghiali, cervi, mucche. Si trovano tutti nella “zona di esclusione” di venti chilometri quadrati. Naoto è consapevole delle radiazioni che si prende ogni giorno, ma dice di rifiutarsi di preoccuparsene. L’unica precauzione che prende è quella di non mangiare cibi della zona, ma solo alimenti importati.