YOUTUBE Metro Londra, a aggressore dice: “Non sei musulmano”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2015 16:05 | Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2015 16:05
YOUTUBE Metro Londra, a aggressore dice: "Non sei musulmano"

YOUTUBE Metro Londra, a aggressore dice: “Non sei musulmano”

LONDRA – “Fratello, tu non sei un vero musulmano“. Queste le parole che uno dei testimoni dell’aggressione nella stazione metro di Leytonstone, a Londra, ha detto all’uomo che ha tentato di sgozzare tre passeggeri. Muhaydin Mire, 29 anni, è stato arrestato dopo l’aggressione del 5 dicembre in cui ha gridato “questo è per la Siria” e ora dovrà rispondere di tentato omicidio.

Mire è indicato come residente a Sansom road, nell’est di Londra, nella stessa zona di Leytonstone dove si trova la fermata della metro teatro dell’aggressione. Mire è comparso il 7 dicemmbre davanti al tribunale di Westminster Magistrates. L’assalitore, che ha continuato ad inveire minacciando altri passeggeri per lunghi minuti, è stato poi neutralizzato dalla polizia con un Taser, la pistola che rilascia potenti scariche elettriche, ed è stato portato via. Scotland Yard è chiara da subito: si tratta di “atti di terrorismo”.

“Ecco cosa succede quando fai lo stronzo con madre Siria, tutto il tuo sangue verrà versato”,

ha urlato l’uomo secondo il Mirror, subito dopo aver sferrato la coltellata. Secondo alcuni testimoni, aveva anche un machete. Il bilancio è di almeno un ferito grave, secondo la polizia, e ci son anche due feriti lievi.