Okwui Enwezor è il nuovo direttore della Biennale di Venezia

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2013 14:43 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2013 14:43
Okwui Enwezor è il nuovo direttore della Biennale di Venezia

Okwui Enwezor è il nuovo direttore della Biennale di Venezia (Foto Ansa)

VENEZIA – Il nigeriano Okwui Enwezor è il nuovo direttore della Biennale di Venezia. Nigeriano, classe 1963, critico d’arte, giornalista e scrittore, sarà lui a curare la 56/a Esposizione Internazionale d’Arte 2015.

Enwezor subentra al curatore della Biennale d’arte Massimiliano Gioni. Dal 2011 è Direttore della Haus der Kunst di Monaco di Baviera. È stato Direttore Artistico della 2/a Johannesburg Biennale in Sudafrica (1996-1998), di Documenta 11 a Kassel in Germania (1998-2002), della Bienal Internacional de Arte Contemporaneo di Siviglia in Spagna (2005-2007), della 7/a Gwangju Biennale in Corea del Sud (2008) e della Triennal d’Art Contemporaine di Parigi al Palais de Tokyo (2012).

I suoi campi di interesse spaziano dal mondo delle mostre internazionali ai musei, dall’università all’editoria. Nel 1994 ha fondato “Nka: Journal of Contemporary African Art”, edito da Duke University Press. È autore di numerosi saggi e libri tra cui ricordiamo Archive Fever: Uses of the Document in Contemporary Art(2008).

La nomina odierna è stata formalizzata al termine del Cda presieduto da Paolo Baratta che ha stabilito per la Biennale del 2015 le date dal 9 maggio al 22 novembre ai Giardini e all’arsenale di Venezia.