Boris Johnson cacciato di casa dalla moglie: lui la tradiva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 settembre 2018 7:32 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2018 19:37
Boris Johnson

Boris Johnson cacciato di casa dalla moglie: lui la tradiva

LONDRA – Boris Johnson e la moglie Marina, dopo 25 anni di matrimonio, ammettono di essersi separati “qualche tempo fa”: l’ex ministro è stato buttato fuori di casa dopo l’ennesima relazione extraconiugale e la figlia Lara lo ha definito un “bastardo egoista”.

Il parlamentare Tory, 54 anni, sembra abbia avuto almeno tre relazioni nel corso del matrimonio e la moglie, avvocato di successo, lo aveva cacciato di casa altre due volte: ora, secondo quanto affermato dalla 25enne figlia Lara, potrebbe essere la vota definitiva:”La mamma non lo riprenderà più, ha chiuso”, scrive il Daily Mail.

Johnson che a luglio ha lasciato il governo in polemica con il piano della May sulla Brexit, ha fatto il suo annuncio dopo che stamani sulla prima pagina del tabloid The Sun è comparsa al notizia che la coppia si è lasciata a causa delle infedeltà di lui.

5 x 1000

Secondo gli osservatori Johnson sta manovrando per togliere alla May la leadership del partito conservatore, diviso sull’approccio alla Brexit.

“Ciò significa che se e quando l’otterrà, il divorzio sarà una notizia vecchia e non potrà danneggiarlo, il che è ciò che i suoi nemici pro UE avrebbero voluto fare”, sostiene un confidente di Johnson.

Ma ora dovrà cercare una casa: a luglio oltre al posto di ministro ha lasciato anche Carlton Gardens, la lussuosa residenza ufficiale assegnata al ministro degli Esteri.