Inghilterra/ Scandalo a Corte: smascherato Kapinga, clandestino africano fra le guardia di Sua Maestà

Pubblicato il 24 Luglio 2009 19:43 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2009 19:43

Era alla parata in onore del compleanno della regina perché faceva parte del primo battaglione dell’Irish Guard, ma non poteva: era un clandestino ed è stato scoperto a causa di un banale incidente stradale. Così Kapinga, immigrato irregolare di origine africana, da almeno nove mesi al servizio di Sua Maestà, è stato arrestato.

Addestrato a sparare, a lanciare granate e ad usare un lanciarazzi, oltre che a conoscere il sistema di comunicazione militare dell’esercito britannico.

Un ufficiale ha dichiarato: «Questa è una gaffe di proporzioni mai viste. Che un immigrato clandestino possa entrare a far parte dell’esercito è già una cosa gravissima, visti i danni che potrebbe provocare in quella posizione. Ma che entri a far parte delle guardie della regina, e quindi abbia accesso da vicino alla sovrana, non può che essere uno scandalo».

A scoprire la falsa identità di Kapinga è stata la polizia stradale che, intervenuta per un banale incidente, si è accorta che l’uomo, in realtà, aveva molteplici identità.