Terremoto Albania: due scosse 4.4 a pochi minuti di distanza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2020 15:06 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2020 15:06
Terremoto Albania: due forti scosse di magnitudo 4.4 a pochi minuti di distanza

Terremoto Albania: due scosse 4.4 a pochi minuti di distanza (Foto d’archivio Ansa)

ROMA – Due forti scosse di terremoto sono state registrate in Albania: entrambe erano di magnitudo 4.4 e sono state avvertite a pochi minuti di distanza l’una dall’altra. La prima scossa è avvenuta alle 13.38, è durata 66 secondi e ha avuto una profondità di 10 chilometri. La seconda, invece, è stata registrata alle 13.52, con durata di 63 secondi e una profondità di 10,1 chilometri.

Per fortuna, pare non ci siano stati danni nei confronti di persone o cose. Il comune più vicino all’epicentro è stato Kurbnesh, mentre la capitale, Tirana, si trova a 64 chilometri di distanza.

Terremoto Albania di novembre 2019.

In Albania è ancora vivo il ricordo di novembre, quando una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.5 aveva colpito la costa settentrionale del Paese, vicino a Durazzo. Nove persone avevano perso la vita. Nella capitale, Tirana, la gente era scesa in strada in preda al panico. A Durazzo è crollato un hotel, il Vila Palma, di tre piani. Nel crollo sono morte 4 persone, due donne, un anziano e suo nipote adolescente. Molti i dispersi poi salvati sotto le macerie. 

Il sisma ha avuto ipocentro a circa dieci chilometri di profondità ed epicentro tra Shijak e Durazzo. Nella stessa zona sono seguite altre scosse di assestamento, un centinaio, le più forti di magnitudo 5.3 (ore 4.03) e 5.4 (ore 7.08).

Unità dell’esercito e della protezione civile hanno lavorato per ore tra le macerie di un palazzo a Durazzo e di altri tre a Thumana, dove sono stati tratti in salvo due bambini. A Kurbin un uomo è morto invece dopo essersi gettato dal balcone per tentare di mettersi in salvo. (Fonte: Usgs e Ansa).