Turchia: attacco ad una base militare, morti sei soldati

Pubblicato il 31 maggio 2010 7:33 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2010 8:40

Sei militari turchi sono morti e nove sono rimasti feriti in un attacco condotto con razzi contro una base militare presso la città portuale di iskenderun, nella parte meridionale del Paese. Lo riferisce l’agenzia turca Anadolu.

Mehmet Celalettin Lekesiz, governatore della provincia di Hatay, ha dichiarato che un gruppo di terroristi ha esploso un missile dalla vicina autostrada contro il Comando di rinforzo navale presso Iskenderun. Lekesiz non ha citato espressamente il separatista Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk), ma si riferiva di certo ad esso.

Tre dei militari versano in condizioni gravissime. Quello odierno è il più grave attacco del Pkk contro le forze armate turche dal 7 dicembre scorso quando, in un agguato nella regione di Resadiye, nella Turchia orientale, erano morti otto militari.