Vigile del fuoco infrange il lockdown per incontrare l’amante: entrambi multati, lui rischia licenziamento

di Caterina Galloni
Pubblicato il 27 Marzo 2021 19:00 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2021 9:16
Vigile del fuoco infrange il lockdown per incontrare l'amante

Vigile del fuoco infrange il lockdown per incontrare l’amante: entrambi multati, lui rischia licenziamento

Infrange il lockdown per incontrare l’amante e viene multato per 200 sterline. Mark Andrews, vice comandante dei vigili del fuoco del West Sussex, per trascorrere il pomeriggio in casa dell’ex segretaria 34enne, ha guidato per 32 km.
 
Andrews, 49 anni, sposato con due figli, inizialmente aveva affermato che con Anna Colwell erano “colleghi di lavoro”, ma in seguito ha ammesso che la donna è alle dipendenze di un corpo dei vigili del fuoco del tutto separato.
 
È stato fotografato mentre entrava in casa di Colwell a Worthing, West Sussex e la coppia è stata ripresa mentre, senza mascherine, era a bordo della Mini Cooper di Andrews.

Infrange il lockdown per incontrare l’amante, rischia il licenziamento

Sono stati entrambi multati di £ 200 per aver infranto il lockdown e se dovesse emergere che Andrews ha incontrato l’ex segretaria durante l’orario di lavoro, rischia di essere licenziato.
 
Sia Andrews, che vive in una villa da £ 1,5 milioni con la moglie Judy, 58 anni, che Colwell, sembra sia separata dal marito, per la loro condotta sono indagati dai rispettivi corpi dei vigili del fuoco.
 
Nonostante la coppia sia stata pagata dai contribuenti, osserva il Daily Mail, i corpi hanno rifiutato di dire se stanno ancora lavorando per loro e rendere pubblico l’esito delle indagini disciplinari.
 
Il mese scorso, in un tweet Andrews aveva scritto: “Per cortesia, seguite le regole del governo e rimanete a casa”.