Signora di 83 anni aggredita dai suoi cinque grossi cani: amputate le braccia

di redazione cronaca
Pubblicato il 20 Aprile 2024 - 17:55
83 anni cani amputate braccia

Foto Ansa

Un’anziana è stata aggredita in casa dai suoi cinque cani di grossa taglia, riportando poi in ospedale l’amputazione dell’intero arto superiore destro e dell’avambraccio sinistro. Il fatto è accaduto a Mortise (Padova) dove i carabinieri sono intervenuti per salvare la donna, di 83 anni.

I militari hanno raggiunto l’interno dell’appartamento al primo piano dell’edifico e, dopo aver allontanato gli animali, hanno soccorso l’anziana che si trovava a terra priva di sensi.

Trasportata presso l’ospedale di Padova dal personale del 118, a seguito delle gravi lesioni riportate ha subito l’amputazione dell’intero arto superiore destro e dell’avambraccio sinistro. La donna è stata ricoverata in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita.