Aeroporti e ferrovie: da oggi il Freccia Rossa arriva a Malpensa, quattro treni al giorno

Pubblicato il 13 Settembre 2010 18:50 | Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2010 19:52

L’aeroporto di Milano Malpensa è da oggi collegato alla rete nazionale ad alta velocità: due coppie di treni Freccia Rossa sono infatti entrati in servizio, servendo la tratta da Malpensa a Napoli Centrale e Firenze Santa Maria Novella. In sostanza si tratta di un collegamento via Milano Centrale, un servizio andata e ritorno per ciascuna delle due città.

Proprio dalla Centrale è transitato questo pomeriggio il primo Freccia Rossa da Napoli, che per l’occasione a Milano ha preso a bordo il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, il sindaco di Milano, Letizia Moratti, e l’Ad di Trenitalia, Mauro Moretti, per un viaggio inaugurale. A Malpensa le autorità, seguite da numerosi giornalisti, sono state accolte dal presidente di Sea, Giuseppe Bonomi, per il discorso ufficiale e un brindisi davanti alle telecamere.

”La partenza di questo Freccia Rossa significa avvicinare l’Italia a Malpensa e Malpensa a tutta l’Italia. Altro che sparlare di Malpensa come di un aeroporto sperduto nella brughiera: questo nuovo servizio conferma che l’aeroporto di Malpensa è la porta d’ingresso del mondo nel nostro Paese”. Così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha salutato l’avvio da oggi del collegamento fra lo scalo in provincia di Varese e la rete ad alta velocità.

Formigoni per la cerimonia ufficiale ha viaggiato con il sindaco di Milano Letizia Moratti e l’Ad di Trenitalia, Mauro Moretti, tra la stazione di Milano Centrale e il terminal 1 a bordo di un Freccia Rossa. Secondo il governatore si tratta anche di ”una risposta certamente forte alle esigenze dei trasporti lombardi, ma si sta lavorando anche in altre direzioni. A questo collegamento si affiancherà da dicembre anche, infatti, un collegamento diretto del Malpensa Express dalla Stazione Centrale, oltre che da Cadorna”.