Ancona, arrestato untore: malato di Hiv aveva rapporti non protetti. Oltre 200 donne a rischio

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 giugno 2018 8:09 | Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2018 12:22
Ancona, con hiv da 11 anni rapporti ma non protetti: arrestato

Ancona, con hiv da 11 anni rapporti ma non protetti: arrestato

ROMA  – Da almeno nove anni era positivo all’hiv, ma per tutto questo tempo ha avuto rapporti sessuali senza adottare alcuna precauzione. E potrebbe aver contagiato 200 donne, forse anche di più. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]
Per questo un uomo è stato arrestato ad Ancona.

L’untore, un autotrasportatore di 36 anni di Ancona che viaggiava in tutta Italia per lavoro, nega la malattia da cui è affetto. E’ stato arrestato martedì 12 giugno per lesioni dolose gravissime e portato nel carcere di Ancona.

La polizia di Ancona, che ha agito in collaborazione con lo Sco della polizia di Stato, lancerà un appello per individuare le potenziali vittime, contattate da lui anche attraverso chat e social network.

Una storia analoga è accaduta alcuni anni fa a Roma, dove Valentino Talluto è finito a processo per aver contagiato oltre trenta donne con rapporti non protetti, tacendo loro di essere sieropositivo.