Claudio Grigoletto confessa omicidio Marilia Rodrigues Martins

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 settembre 2013 13:24 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2013 13:26
Claudio Grigoletto confessa omicidio Marilia Rodriguez Martins

Claudio Grigoletto e Marilia Rodriguez Silva Martins (Foto Ansa)

BRESCIA – “Ho ucciso Marilia“. Claudio Grigoletto ha confessato l’omicidio di Marilia Rodrigues Silva Martins, la hostess brasiliana uccisa il 29 agosto a Gambara, in provincia di Brescia. Ambrogio Cassiani, pm titolare dell’inchiesta, ha però spiegato che la ricostruzione data da Grigoletto del delitto è “diversa” e “non ci soddisfa”.

Grigoletto era il datore di lavoro di Marilia, nonché suo amante e padre del bimbo che la hostess brasiliana portava in grembo. La mattina del 13 settembre, durante l’interrogatorio nel carcere di Canton Mombello, Grigoletto ha confessato l’omicidio. Proprio l’uomo, dopo aver reso dichiarazioni spontanee durante l’interrogatorio di convalida del fermo, avrebbe chiesto di poter essere ascoltato dal magistrato.

Ma Cassiani non è rimasto convinto di quanto dichiarato da Grigoletto: “Ha ammesso di aver commesso il delitto, ma ha dato una ricostruzione diversa che non ci soddisfa”. Anche gli avvocati della difesa, Elena Raimondi e Renato Milini, hanno spiegato di essere indecisi sul da farsi: “L’imputato ha reso dichiarazioni diverse da quelle rese finora. Stiamo decidendo il da farsi”.

Intanto dagli accertamenti del Ris sarebbe emerso che la macchia di sangue trovata sul tappetino dell’auto di Grigoletto contiene sia dna dell’uomo sia della vittima.