Ferragosto ai tempi della crisi: in casa con amici e parenti un italiano su 4

Pubblicato il 15 agosto 2012 12:07 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2012 12:08

ROMA – La crisi c’è anche a Ferragosto. Così, secondo Coldiretti, più di un italiano su quattro (27%) che ha deciso di restare a casa con un pranzo fai-da-te insieme a parenti e amici.

E’ quanto emerge dal sondaggio online del sito www.coldiretti.it dal quale si evidenzia il profondo cambiamento nelle abitudini degli italiani. Se la maggioranza degli italiani è rimasta a casa in questo ferragosto “spartano” si segnala – sottolinea la Coldiretti – un ritorno al semplice picnic all’aria aperta con i cibi portati da casa per ben il 24% degli italiani mentre un 9% ha preferito mangiare al sacco durante il viaggio o la visita alle località turistiche.

Tengono bene con 250mila presenze gli agriturismi secondo Terranostra mentre – precisa la Coldiretti – soffrono i ristoranti che sono stati scelti da appena il 7%.