Medico picchiato al ristorante per aver mandato indietro un piatto di spaghetti scotti

Il dermatologo Lorenzo Morresi aggredito fuori da un ristorante a Campofilone, nelle Marche, dove era a pranzo domenica con il figlio

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2023 - 20:03 OLTRE 6 MESI FA
Medico picchiato al ristorante per aver mandato indietro un piatto di spaghetti scotti

Foto Ansa

Picchiato dal ristoratore per aver rimandato in cucina un piatto di spaghetti scotti. Accade a Campofilone, nelle Marche, dove Lorenzo Morresi, affermato dermatologo in servizio sia all’Inrca di Ancona che all’ospedale di Fermo, è finito all’ospedale. 

Medico aggredito al ristorante, la denuncia su Facebook

A denunciare l’accaduto è stato lo stesso medico sulla sua bacheca Facebook. Questo il suo racconto: “Vado a pranzo al ristorante, mi portano degli spaghetti scotti e li rimando indietro – racconta Morresi – Chiedo il conto e pago ma il cortese ristoratore esclama ‘è un onore che te ne vai anconetano de me…’ Poi raggiunge me e mio figlio fuori e ci aggredisce”. 

Malmenato dal titolare del ristorante il medico è finito all’ospedale e ci ha rimesso anche gli occhiali. “Ora siamo al pronto soccorso di Fermo senza occhiali – riferisce sempre su Fb – che l’energumeno mi ha rotto con numerose escoriazioni, graffi e contusioni. Campofilone come Quarto Oggiaro. Consigliato”.

In seguito il dermatologo è tornato a farsi sentire raccontando la solidarietà ricevuta dai concittadini: “Oggi tutti gli amici di Campofilone che hanno un ristorante mi hanno scritto. Sono campofilonese da 20 anni e oggi ancor più contento di esserlo. Quasi mi dispiace aver fatto un post che ha creato tutto sto scompiglio”.

Forse dovresti anche sapere che…