Napoli, sullo scooter in tre (tutti 15enni): vanno contromano e investono carabiniere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Aprile 2023 - 10:08 OLTRE 6 MESI FA
napoli scooter

Foto archivio Ansa

Tre ragazzini, tutti 15enni o poco più piccoli, tutti e tre sullo scooter, senza casco e addirittura di corsa contromano: accade a Napoli. I carabinieri della stazione di Chiaia infatti hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni un 15enne incensurato, residente nel quartiere del Cavone. Era in scooter con altri due giovanissimi, percorreva contromano una delle strade che circonda Largo Ferrandina. I militari hanno imposto loro l’alt ma il 15enne alla guida ha accelerato per tentare la fuga e investito uno dei carabinieri. I tre sono caduti a terra dopo l’impatto e l’altro militare è riuscito a fermarli. In sella con il 15enne due ragazzine del 2009. Il giovane è stato denunciato, multato per guida senza casco, senza patente e contromano. Tutti sono stati riaffidati ai genitori. Per il carabiniere investito lesioni ritenute guaribili in 3 giorni.

Forse dovresti anche sapere che…