Neve a Salerno, Potenza e Cosenza, diverse scuole oggi restano chiuse

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 gennaio 2019 8:34 | Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2019 10:45
Neve a Salerno, Potenza e Cosenza, diverse scuole oggi restano chiuse (foto d'archivio Ansa)

Neve a Salerno, Potenza e Cosenza, diverse scuole oggi restano chiuse (foto d’archivio Ansa)

SALERNO – Nevicate, anche a bassa quota, nel salernitano. Nevica soprattutto nella parte Sud della provincia campana e nel Vallo di Diano.

Diversi sindaci hanno deciso di tenere chiusi, per la giornata di oggi, gli istituti scolastici. A Petina, l’amministrazione comunale, comunicando che le scuole resteranno chiuse, invita i cittadini “a non uscire automuniti se non in casi urgenti”. A Sicignano degli Alburni, il primo cittadino ha ordinato la chiusura di tutte le scuole pubbliche di ogni ordine e grado e anche del micro-nido prima infanzia di località Zuppino.

A Sala Consilina, “a causa della neve caduta questa notte nel Vallo di Diano, e dei possibili conseguenti disagi che potrebbero derivare nella viabilità”, il sindaco ha firmato l’ordinanza di chiusura dei plessi scolastici.

Inoltre, fanno sapere dal Comune salese di avere a disposizione tre tonnellate di sale con brecciolino frammisto. A Montesano sulla Marcellana, il sindaco, stamane alle 5.20, ha pubblicato l’ordinanza con la quale dispone la chiusura delle scuole e, su Facebook, una foto specificando che “l’intero territorio comunale e’ ricoperto di neve e continua a nevicare”. Scuole chiuse, poi, ad Atena Lucana, a Casalbuono, a Teggiano, a Padula, a Piaggine, a Caggiano, a San Rufo e a Monte San Giacomo.

Neve e scuole chiuse anche in molti comuni dell’alta Irpinia. Dalla notte scorsa la neve è ricomparsa abbondante anche ad Adriano Irpino e nei comuni vicini. I sindaci nella notte hanno emesso ordinanze di chiusura per le scuole in previsione di una giornata particolarmente fredda e difficile sul fronte della viabilità. Si circola sull’autostrada Napoli-Canosa, ma nel tratto Avellino Est-Candela ci sono rallentamenti dovuti alla neve. I mezzi spargisale sono continuamente in azione per assicurare che il tratto sia percorribile. Difficoltà  lungo la Statale 7 Bis Ofantina, soprattutto nel tratto Volturara Irpina – Lioni. Si circola solo con pneumatici invernali e catene. In molti Comuni e’ scattato il piano di emergenza poiché si prevedono gelate notturne. Le scuole potrebbero rimanere chiuse anche domani. Nel Beneventano e’ l’alto Fortore la zona più colpita, dove la neve ha fatto la sua comparsa fino a dieci centimetri. In giornata il piano antineve scatterà anche nella Valle Telesina e in valle Caudina. Vigili del fuoco e protezione civile sono in stato di allerta.

Nevica anche a Potenza. Al momento non si segnalano situazioni di emergenza. Al lavoro mezzi spazzaneve della Provincia e dell’Anas lungo le principali strade. Qualche rallentamento si registra sul raccordo autostradale Potenza Sicignano, sulla “658” Potenza Melfi e sulla “598” fondovalle dell’Agri. Dalle 22 di ieri sera e’ stata disposta dal Prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, l’interdizione al traffico sulle strade statali e provinciali ai veicoli adibiti al trasporto di merci di massa complessiva superiore alle 7,5 tonnellate. A causa del maltempo le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse a Potenza e in diversi comuni della provincia.

Neve e scuole chiuse anche a Cosenza e Rende.

I sindaci delle due città hanno disposto la sospensione delle lezioni per evitare disagi. La Protezione Civile della Calabria aveva emesso una allerta meteo con codice giallo per la serata di ieri e per tutta la giornata di oggi, segnalando la possibilità di nevicate al di sopra dei 700-900 metri con la tendenza di riduzione per la quota neve oltre che venti forti e mareggiate lungo le coste. In corso già da ieri anche temporali in diverse aree, con temperature basse in molte località.

La neve è caduta per tutta la notte in provincia di Cosenza. Dopo una breve tregua nelle prime ore del mattino, i fiocchi hanno ripreso a scendere. Scuole chiuse anche in altri centri dell’hinterland, come Castrolibero e Montalto Uffugo. Lezioni sospese anche all’Università della Calabria. Nessuna emergenza viene segnalata al momento dai Vigili del Fuoco. La viabilità viene garantita da mezzi spazzaneve, ma il tratto autostradale cosentino dell’A2 è stato interdetto al traffico pesante.

Scuole chiuse per neve anche a Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia. Lo ha comunicato il sindaco del centro garganico, Pierpaolo D’Arienzo, che ha spiegato per a “causa dei consistenti apporti di neve al suolo delle scorse ore e dell’impossibilita’ di garantire il servizio di trasporto scolastico, ho firmato l’ordinanza di chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio”. Intanto già dalle prime ore della giornata gli uomini della squadra comunale di Protezione Civile sono a lavoro per garantire la viabilità e spargere sale sulle strade per prevenire la formazione di ghiaccio.